L’uovo, la gallina e la vite: intuizioni geniali, in grado di rivoluzionare un mercato