Casi difficili per la perforazione: come forare gres, mattoni verticali, cemento armato

La foratura è uno dei compiti più comuni di un artigiano professionista: è il primo passo in ogni fissaggio! In teoria sembra semplice, dopotutto bisogna fare “solo” un buco. Ma è proprio questo compito apparentemente semplice che può diventare una vera sfida se il substrato e la punta non sono adeguati l’uno all’altro. Ecco soluzioni professionali per tre casi più difficili della foratura.

Come forare il cemento armato

Se il calcestruzzo è stato rinforzato con barre di acciaio, quindi abbiamo a che fare con una superficie in cemento armato, sappiamo che la stabilità è data dalla grigia di materiale rigido. Se colpisci il ferro nel muro con un trapano convenzionale la perforazione deve essere interrotta immediatamente, altrimenti il trapano potrebbe rompersi e, nel peggiore dei casi, la macchina potrebbe essere danneggiata.

La punta per trapano Plus Quadro-L Vario può aiutare. Con la sua testa simmetrica a 4 taglienti e la sua spirale di convogliatore Vario a 4 spirali rinforzata con anima, è una salvezza contro i rinforzi .

I taglienti 4 x 90 ° impediscono al trapano di agganciarsi o sfuggire quando colpisce il rinforzo e il processo di foratura è notevolmente più veloce. Questo risparmio di tempo è ulteriormente migliorato dalla geometria della punta e dai prospetti disposti in modo asimmetrico sui taglienti.

PUNTA AUTOFORANTE PER MARTELLI PLUS QUADRO-L VARIO
Cod. art. 064805...

Con un trapano a percussione aumenti la velocità di foratura e hai una rimozione impeccabile della polvere di perforazione tramite l’elica del trasportatore Vario, aumentando allo stesso tempo la resistenza alla rottura.

Inoltre, la punta per trapano a percussione Plus Quadro, grazie alla sua geometria, crea un foro di perforazione esattamente circolare, in modo che i tasselli e gli ancoraggi di fissaggio possano essere installati rapidamente e facilmente con le migliori prestazioni di estrazione possibili.

Quando usi le punte lunghe è utile pre-forare con una punta corta dello stesso diametro per evitare errori.

Fissare i tasselli in mattoni perforati verticalmente

Il mattone perforato viene utilizzato sempre di più in posizione verticale. Il mattone è costituito da cavità con reti relativamente sottili, ed è proprio qui che bisogna stare attenti a non distruggere camere e ponti, altrimenti c’è il rischio che i mattoni si rompano.

La punta universale MFD-S Plus è stata sviluppata proprio per questo caso, infatti le camere e le creste nel mattone non si rompono. Con i suoi speciali taglienti in metallo duro rettificati al diamante, penetra senza fatica in qualsiasi materiale, senza l’uso di trapani a percussione. Tutte le camere rimangono completamente intatte nel mattone perforato verticalmente e quindi il tassello può facilmente trovare una presa sicura.

La punta è disponibile con cilindro, codolo esagonale da 1/4 di pollice e codolo adattatore SDS-plus, la particolarità dell’albero con funzione antiurto risiede nelle scanalature di montaggio accorciate.

PUNTA UNIVERSALE MFD-S CON ROTONDO LISCIO
Cod. art. 0641203..

La punta multiuso MFD-S Plus è adatta per eseguire fori destinati a collegamenti a tassello soggetti ad approvazione.

Forare il gres porcellanato senza acqua

Forare le piastrelle spesso non è un compito facile, c’è il rischio che le piastrelle si scheggino o addirittura si spezzino. Il valore di stress di una piastrella è dato sulla scala di Mohs, la gradazione va da 1 per molto morbido a 10 per molto duro.

Il gres porcellanato raggiunge un grado di durezza 8, rendendolo uno dei rivestimenti per pavimenti più duri sul mercato. Tradizionalmente il gres veniva lavorato con punte da trapano e raffreddamento ad acqua, ma interni bagnati e lo spreco di acqua durante la foratura non sono più necessari.

La punta a corona diamantata a secco (scoprila qui >)perfora i materiali più duri con estrema rapidità. La foratura risulta precisa e facile da ottenere, grazie a uno speciale rivestimento diamantato chiuso sul bordo della corona, e tutto questo senza l’uso dell’acqua! Hai due vantaggi in uno: le piastrelle rimangono intatte e l’ambiente in cui lavori resta asciutto e privo di sporco.

Niente sporco e fori perfetti non è più impossibile!

ATTACCO CORONA DIAMANTATA M14 A SECCO PER PIASTRELLE
Cod. art. 5457235...

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori