Skip to main content

FAP intasato? La pulizia del filtro antiparticolato è un’operazione fondamentale per la buona salute di ogni motore Diesel. Il detergente FAP rimuove i depositi carboniosi e di cenere, risolvendo così i problemi legati al filtro intasato, come i noti cali di potenza.

Quando si tratta dell’efficienza dei motori Diesel, la pulizia del filtro antiparticolato gioca un ruolo fondamentale. In caso di cali di potenza dell’auto o dopo la comparsa dei primi problemi legati al filtro intasato, con il detergente FAP di Würth potrai rimuove i depositi carboniosi nel filtro, senza doverlo necessariamente rimuovere.

Potrai poi contare su un filtro completamente rimesso a nuovo. La pulizia, infatti, ripristina la piena capacità di filtraggio dei particolati e l’efficacia del filtro stesso. Non solo: con un solo prodotto puoi pulire anche la valvola EGR di ricircolo dei gas di scarico.

Come pulire il filtro antiparticolato senza doverlo rimuovere?

Il detergente FAP di Würth ti consente addirittura di pulire il filtro senza doverlo rimuovere manualmente. Con la specifica sonda in dotazione, lo smontaggio non è più necessario. Anche l’intasamento per la mancata autorigenerazione del filtro, causato magari da un profilo di guida non ideale, può essere così rimosso in tempo.

Inoltre, il nostro pulitore per filtro antiparticolato evapora senza lasciare residui. Ecco come agisce:

Pulizia del filtro antiparticolato: bastano poche semplici mosse

Pulizia Filtro Antiparticolato

Ti ricordiamo che per garantire la riuscita della pulizia del filtro antiparticolato, la rigenerazione è obbligatoria e senza di essa l’intera procedura non avrebbe alcun effetto.

Abbiamo fatto riferimento a un’apposita sonda per l’applicazione corretta del filtro. Si tratta di un accessorio indispensabile per il funzionamento del sistema, che puoi acquistare anche separatamente dal filtro per la pulizia.

Filtro antiparticolato: non te ne sei dimenticato, vero?

Il Filtro antiparticolato, spesso abbreviato FAP, è una delle caratteristiche dei più moderni motori Diesel. La sua funzione è semplice: serve a trattenere i residui della combustione e ad abbattere in questo modo la quantità di emissioni inquinanti nell’aria.

Trattandosi, di fatto, di un filtro, non devi dimenticarti che è assolutamente naturale che nel tempo si intasi. Se il filtro è progettato per la rigenerazione, il proprietario del veicolo dovrebbe di norma essere avvisato da una spia quando è necessario mettere sotto sforzo il motore per la pulizia del filtro.

Ma, si sa, alcune spie spesso passano inosservate… Per fortuna esiste il nostro Pulitore per filtro antiparticolato!

    Hai bisogno di maggiori informazioni sul prodotto?

    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.


    Lascia un commento