I migliori materiali per l’isolamento termico in edilizia: tutti i prodotti e come utilizzarli [guida alla scelta e video tutorial]

Come creare il miglior isolamento termico per case e uffici? La coibentazione di un edificio comprende le lavorazioni di isolamento termico e impermeabilizzazione che hanno lo scopo di ridurre al minimo gli scambi di calore tra esterno e interno. Per realizzare un lavoro a regola d’arte, ti presentiamo i migliori materiali per l’isolamento termico in edilizia della gamma Würth:

  1. Collante e rasante per incollare pannelli isolanti in poliestere
  2. Intonaco e rasante universale
  3. Rete in fibra di vetro
  4. Tasselli per pannelli isolanti

Per risolvere invece i problemi di carbonatazione e umidità di risalita, leggi questo articolo sulle malte per il risanamento del calcestruzzo.

isolamento acustico-isolamento finestra

Migliore materiale isolante termico: tutto il necessario per isolare le abitazioni

Sono diversi i materiali più utilizzati per l’isolamento termico delle abitazioni e degli altri edifici. Esistono diversi metodi per scegliere il miglior isolante termico, come i fattori ecologici e ambientali. Scopriamo quindi, quali sono i materiali per isolamento termico più utilizzati?

  1. Fibra di vetro, o vetroresina
  2. Lana minerale, o lana di roccia
  3. Cellulosa, una delle forme più ecologiche prodotta con cartone riciclato, carta e altri materiali simili
  4. Schiuma poliuretanica, che utilizzano oggigiorno gas non-clorofluorocarburi (CFC) come agente espandente, riducendo i danni causati allo strato di ozono
  5. Polistirene, una schiuma termoplastica impermeabile eccellente nell’isolamento termico e acustico

Scegliere i prodotti per l’isolamento dipende principalmente dal tipo di lavorazione che occorre fare:

materiali isolamento termico in edilizia

Miglior isolamento termico in edilizia: cosa si intende?

L’isolamento termico in edilizia indica le lavorazioni che riducono il flusso di calore dall’ambiente esterno a quello interno e viceversa. La coibentazione di un edificio può essere realizzata attraverso:

  • un cappotto termico esterno
  • un isolamento interno che prevede l’uso di appositi pannelli isolanti
  • un isolamento termico di soffitto e controsoffitto.
materiali isolamento termico in edilizia

In ogni caso è fondamentale usare i migliori prodotti per l’isolamento termico in edilizia per evitare ponti termici o umidità di risalita. I benefici di un buon isolamento termico sono evidenti fin da subito. L’abitazione riuscirà a mantenere la giusta temperatura sia d’estate che d’inverno, realizzando una riduzione sensibile dei costi di riscaldamento e raffrescamento.

I migliori materiali per l’isolamento termico della gamma Würth per coibentare pareti interne ed esterne

1) Collante e rasante per incollare pannelli isolanti in poliestere

isolamento termico
Cod. art.: 089035021

Una delle fasi più importanti nella realizzazione di un isolamento termico in edilizia è l‘incollaggio dei pannelli isolanti da applicare alle pareti. Il collante e rasante RASICOL è il prodotto ideale per:

  • incollaggio e rasatura di pannelli isolanti per sistemi di isolamento termico a cappotto
  • rivestimento di pannelli isolanti in polistirene (EPS-F)
  • incollaggio di pannelli isolanti per zoccolature (EPS-P) asciutti.

Malta a base di cemento bianco e sabbia calcarea pregiata macinata caratterizzata da ottima lavorabilità, indurimento lentoelevata permeabilità al vapore.

Tutorial: come usare RASICOL sui pannelli isolanti

Rasatura: dopo 2-3 giorni dalla fase di incollaggio segue la rasatura dei pannelli isolanti, che va applicata con spessore minimo di 3 mm e stesa con un frattone dentato. Quindi puoi annegare la rete di armatura in fibra di vetro nel letto di rasatura, con una sovrapposizione di almeno 10 cm in corrispondenza delle giunzioni e ricoprirla completamente con la spatola. Se è il caso, potrai spianare con la staggia.

Rivestimento: solo quando la rasatura è completamente asciutta, quindi dopo 5-7 giorni in base alle condizioni atmosferiche, puoi applicare un idoneo rivestimento murale, per esempio il graffiato.

Incollaggio: applica il collante con il metodo a punti e strisce. La superficie deve essere pari a circa il 40%, la larghezza delle strisce di circa 5 cm e l’altezza di circa 2 cm. Prima della tassellatura, fino al completo indurimento del collante, i pannelli isolanti non devono essere sottoposti a carichi meccanici elevati, come una levigatura o un’azione del vento.

Il consiglio dell’esperto: assicurati che la temperatura dell’ambiente e del supporto non scenda sotto i +5° C durante le fasi di lavorazione ed essiccazione.

2) Intonaco e rasante universale per il ripristino e il livellamento dei supporti

prodotti per isolamento termico
Cod. art. 089035024

L’intonaco e rasante universale RASIN è perfetto come intonaco e rasante:

  • per ripristinare facciate scrostate e rivestimenti ammalorati
  • per la compensazione di supporti irregolari, non uniformemente assorbenti, in caso di applicazione con spessori variabili
  • come intonaco su tubi di riscaldamento ad acqua calda a parete
  • ottima compatibilità con pitture ai silicati o a base di calce.

Tutorial: come applicare l’intonaco e rasante universale

Prima di intervenire sul vecchio intonaco occorre verificarne la solidità con una prova di strappo, che deve essere fatta su almeno due punti caratteristici e su una superficie di prova di 1m².

Dopo le opportune verifiche si applica la malta, annegando nella stessa la rete di armatura. Quindi, dopo l’asciugatura, che necessita di almeno 7 giorni, si può fare nuovamente una prova di strappo con relativa valutazione.

Per quanto riguarda la pulizia:

  • sulle superfici di calcestruzzo adeguatamente ripulite e asciutte non è necessario applicare alcun ponte di aderenza
  • in caso di supporti organici è meglio usare un getto d’acqua a bassa pressione, evitando l’idropulitrice ad alta pressione. Dopo la pulizia con acqua il supporto deve essere lasciato asciugare adeguatamente per circa 10 giorni in buone condizioni atmosferiche.

Il rivestimento COVER B15 è un premiscelato in polvere idrofobo per la protezione delle facciate idoneo per sistemi di isolamento a cappotto esterni, applicazione su intonaci di fondo di facciate e pareti interne. per intensificarne la funzionalità, consigliamo di applicare questo prodotto con i Rasin Universale e Rasicol rivestimento di pannelli.

isolamento termico
Cod. art. 089035028

3) Rete in fibra di vetro certificata per sistemi ETICS

Tra i prodotti per l’isolamento termico in edilizia, importante è la rete in fibra di vetro, realizzata con filati di vetro e impregnata con resine anti-alcaline. La rete distribuisce in modo uniforme le tensioni a cui il sistema può essere sottoposto, come fenomeni di ritiro, sollecitazioni meccaniche o sbalzi termici. Usarla per la coibentazione della casa è fondamentale, perché riduce notevolmente il rischio di fessurazioni superficiali nelle facciate.

isolamento termico
Cod. art.: 0519510404

Il consiglio dell’esperto: le bande colorate sulla rete in fibra di vetro non sono poste a caso. I bordi rossi  di 5 cm evidenziano la fine della rete e quindi la zona di sormonto. La striscia di filato verde, parallela al bordo rosso, marca invece il sormonto di 10 cm senza possibilità d’errore.

4) Tasselli per pannelli isolanti

Tra i migliori materiali per l’isolamento termico della gamma Würth, ci sono diverse tipologie di tasselli per pannelli isolanti:

Tasselli per isolamenti AMO-THERM

AMO-THERM è il nuovo sistema di fissaggio senza dispersione termica su supporti isolati in ambienti interni ed esterni, pareti, pannelli isolanti su soffitti, facciate non portanti. Perfetti per il fissaggio di: tende da sole, pensiline, cassette postali, sistemi satellitari, impianti di illuminazione, lucernari, unità di condizionamento, staffe, griglie, strutture metalliche, ringhiere e schermature per balconi.

Scopri di più sui tasselli per cappotto AMO-THERM >

Tasselli per il fissaggio su cappotto termico di carichi leggeri

W-ID EASY sono tasselli specifici per il fissaggio di carichi leggeri su isolamento termico quali: battiscopa, strisce, rifiniture e profili di stucco, strisce di fissaggio, collegamenti di pannelli, coperture metalliche per pareti, cornicioni, coperture di ventilazione, bordature in ghiaia, cassette postali, impianti di illuminazione, numeri civici, insegne pubblicitarie, targhette aziendali, segnaletica stradale e zanzariere.

Scopri di più sui tasselli per cappotto W-ID EASY >

Accessori per il rinforzo dei sistemi di isolamento termico a cappotto

La gamma Würth per la coibentazione di un edificio, l’isolamento termico e l‘impermeabilizzazione è completa anche di accessori di rinforzo per il cappotto termico.

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     


    *campi obbligatori