Guanti anti freddo: la EN 511:2006 detta i requisiti per i guanti di protezione contro il freddo fino a -50°C

La norma EN 511:2006, da annoverare tra le normative europee relative ai dispositivi di protezione individuale, si applica a tutti i guanti da lavoro anti freddo, ossia tutti i guanti di protezione contro il freddo convettivo o da contatto fino a -50°C.

Guanti di protezione contro il freddo: definizioni e requisiti secondo la EN 511:2006

La protezione contro il freddo è espressa dalla norma EN 511:2006 con un pittogramma seguito da una serie di 3 livelli di prestazione, riguardanti le proprietà di protezione specifiche dei guanti anti freddo:

a. Resistenza al freddo convettivo

b. Resistenza al freddo da contatto

c. Penetrazione dell’acqua

guanti anti freddo en 511

a. Resistenza al freddo convettivo (livello di prestazione 0–4)

Si basa sulle proprietà di isolamento termico del guanto, che si ottengono misurando il trasferimento del freddo tramite convezione.

b. Resistenza al freddo da contatto (livello di prestazione 0–4)

Si fonda sulla resistenza termica del materiale che costituisce il guanto, se esposto al contatto con un oggetto freddo.

c. Penetrazione dell’acqua (0 o 1)

0 = penetrazione d’acqua
1 = nessuna penetrazione d’acqua

Tutti i guanti classificati in base alla norma EN 511 devono conseguire almeno il livello 1 di prestazione per la resistenza all’abrasione e allo strappo.

Scopri tutte le normative sui DPI e sui guanti di protezione, clicca qui!

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori