Additionally, paste this code immediately after the opening tag: Skip to main content

A partire dal 1° gennaio 2020 Claudio Vandelli ha assunto la carica di Direttore Generale dell’orchestra filarmonica Würth, l’Orchestra fondata nel 2017 su iniziativa del Prof. Dr. h. c. c. mult. Reinhold Würth, che potrà quindi contare su di una personalità di spicco e di pluriennale esperienza in ambito musicale. Già dal 2019, il Maestro cinquantunenne ha iniziato ad apportare il suo contributo in qualità di Consulente Artistico dell’orchestra.

Una nuova orchestra sinfonica professionale in Germania, e per di più in una nuova sala a dir poco spettacolare … questo sì che è il sogno di ogni direttore d’orchestra! Sono onorato di essere il primo Direttore Generale dell’Orchestra Filarmonica Würth. Non vedo l’ora di dedicarmi personalmente al consolidamento dell’attività dell’Orchestra nei prossimi anni, affinché possa affermarsi nel variegato e vivace panorama musicale tedesco.

Claudio Vandelli

L’Orchestra Filarmonica Würth e il Gruppo Würth sono entusiasti all’idea di intraprendere questa collaborazione.

“Siamo molto lieti di poter collaborare con Claudio Vandelli, che darà un ulteriore impulso all’Orchestra Filarmonica Würth, proseguendo il brillante cammino che l’ha contraddistinta fin dall’anno della sua fondazione”, commenta Sylvia Weber, direttrice della Fondazione Musicale Reinhold Würth e Responsabile della Divisione Arte e Cultura del Gruppo Würth.

Il direttore d’orchestra italiano Claudio Vandelli, milanese d’orgine, altamente apprezzato sia come interprete di musica sinfonica che come attento accompagnatore di solisti strumentali e vocali, può vantare un’importante carriera internazionale. In qualità di direttore ospite permanente dell’Orchestra Sinfonica di Stato “Novaya Rossiya” di Mosca e della “Youth Symphony Orchestra of Russia”, divide la propria attività artistica tra orchestre di professionisti di alto livello e orchestre giovanili professionali. Inoltre la sua reputazione strettamente legata a solisti del calibro di Anna Netrebko, Yuri Bashmet, Sergej Krylov, Denis Matsuev e Vadim Repin.

Nel corso della stagione 2018/2019, Claudio Vandelli ha diretto un concerto con Ildar Abdrazakov nella nuova Zaryayde Concert Hall di Mosca, nonché concerti sinfonici in Armenia e Repubblica Ceca, selezionando in varie audizioni i musicisti per la nuova “Pan-Caucasian Youth Orchestra”. Vandelli ricopre anche la carica di Assistente Direttore D’Orchestra.

Il Maestro Vandelli ha suonato e diretto orchestre in numerosi e prestigiosi teatri in Europa e in Russia, tra cui la Filarmonica di Berlino, la Royal Albert Hall, il Teatro Colon di Buenos Aires, la Konzerthaus di Vienna e il Musikverein, la Smetana Hall di Praga, il Conservatorio Tchaikovsky di Mosca e il Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. Il 2017 ha segnato il primo decennio di collaborazione con l’Orchestra “Novaya Rossiya”: Vandelli ha diretto questa orchestra in numerose occasioni, con opere di Mahler, Strauss, Beethoven, Brahms e Verdi.

Orchestra filarmonica Würth - 2020

Sin da giovane, iniziò a dedicare una parte della propria attività alla scoperta di giovani talenti emergenti, accompagnandoli nel loro percorso formativo di musicisti d’orchestra professionisti.