Nuova versione delle UNI 10411:1/2. Anacam la presenta con un cartone animato

Modifiche sugli ascensori esistenti: Anacam realizza un cartone animato

Questo articolo è pubblicato in collaborazione con ANACAM – Associazione Nazionale Imprese di Costruzione e Manutenzione Ascensori, che rappresenta oltre 400 imprese industriali e artigiane che operano nel settore degli impianti elevatori (ascensori, montacarichi, scale e tappeti mobili ecc.). All’interno dell’Associazione, costituita nel 1971 e articolata in 18 sezioni regionali, sono presenti tutte le componenti della filiera: costruttori, installatori, manutentori, progettisti e fornitori di servizi specialistici alle imprese.
Gli esperti ANACAM svolgono un ruolo attivo negli organismi di normazione tecnica italiani (UNI), europei (CEN) e internazionali (ISO) e nel Working Group della Direttiva ascensori.

anacam_logo_anniversario_cmyk

L’ascensore ha un ciclo di vita molto lungo e per questo, nel tempo, può essere necessario qualche intervento di modifica e la sostituzione di alcuni componenti. In Italia lo stato dell’arte per la modifica degli ascensori esistenti è rappresentato dalle norme della famiglia UNI 10411 che vengono costantemente aggiornate con l’obiettivo di elevare, per quanto possibile, il livello di sicurezza agli standard attuali.

Lo scorso 30 settembre è stata pubblicata la nuova versione delle UNI 10411:1/2. Anacam ha pensato di realizzare un cartone animato che comunichi le novità principali contenute nelle norme anche agli utenti finali in maniera leggera ma puntuale.

frame cartone animato Anacam

Il protagonista, un tecnico manutentore con il caschetto di Anacam, spiega a grandi linee cosa comporta l’ammodernamento di un impianto installato prima del 2000 a chi l’ascensore lo prende tutti i giorni e magari non sa che c’è modo di eliminare il gradino che si forma al piano di sbarco, che è possibile non far chiudere le porte dell’ascensore mentre si sta entrando o uscendo dall’impianto o che se si rimane chiusi in cabina si può chiedere soccorso direttamente alla società che si occupa della manutenzione semplicemente schiacciando il pulsante di allarme presente sulla bottoniera. Naturalmente il cartone animato ha solo uno scopo informativo-divulgativo. Per la corretta applicazione e completezza degli argomenti occorre fare riferimento sempre alla norma tecnica.

Accedi al sito web di ANACAM per vedere il cartone animato >