Inserti per fresatura: come leggere correttamente i codici di identificazione e orientarsi nella scelta dell’inserto giusto

La buona riuscita di un’operazione di fresatura dipende soprattutto dalla scelta degli inserti. Orientarsi tra le varie alternative non è immediato ma applicando la giusta metodologia si può individuare la migliore soluzione. Tutti gli inserti per fresatura sono contraddistinti da un codice di identificazione, una stringa alfanumerica che ora impareremo a leggere correttamente.

La nomenclatura degli inserti per fresatura, l’identikit perfetto per riconoscerne ogni dettaglio

Il DNA di ogni inserto per fresatura è racchiuso in una stringa alfanumerica di vari simboli, ognuno con un preciso significato. Saperli interpretare è indispensabile per individuare ciò che stai cercando e soprattutto per avere la certezza che l’inserto selezionato sia compatibile al corpo fresa individuato e idoneo all’uso che ne devi fare. Analizziamo allora l’intera stringa. In ordine troviamo i seguenti parametri:

Forma degli inserti

La prima lettera rappresenta la geometria del pezzo e ad ognuna corrisponde una forma particolare: dalle più semplici, tonde o quadrate, alle più complesse come ottagoni o rombi, diversi tra loro a seconda dell’ampiezza degli angoli tra i taglienti.

forma inserto

Angolo di spoglia inferiore

La seconda lettera indica l’angolo di spoglia inferiore dell’inserto. Inserti negativi consentono pressioni di taglio più elevate.

angolo di spoglia

Classe di tolleranza

Proseguendo nella lettura della stringa, la terza lettera si riferisce alla tolleranza di costruzione dell’inserto, a livello di spessore e dimensioni.

classe di tolleranza

Tipologia di fissaggio con dettaglio sulla geometria dell’inserto

La quarta lettera raffigura invece la tipologia dell’inserto in termini di fissaggio e caratteristiche della geometria (ovvero il rompitruciolo) dell’inserto, qualora l’inserto non abbia una superficie piatta. Può essere fatta una classificazione in tre macrocategorie:

    • piatto
    • monolaterale
    • bilaterale

Per ciascuna tipologia può essere previsto un foro di fissaggio che può avere una svasatura aggiuntiva su un solo lato o su entrambi.

 

tipologia inserto

Dimensione tagliente

A questo punto nella nomenclatura le lettere cedono il passo a delle cifre che vanno lette a coppia. Le prime cifre rappresentano la dimensione del tagliente ISO dell’inserto.

lunghezza del tagliente

Spessore degli inserti

Le cifre a seguire indicano invece lo spessore ISO del pezzo.

spessore inserto

Angolo di attacco e angolo di spoglia inferiore

Il codice identificativo degli inserti per fresatura prosegue ora nuovamente con delle lettere che si riferiscono all’angolo con cui l’inserto “si propone” alla superficie da lavorare  e all’angolo che garantisce la fase di disimpegno dell’inserto.

 

immagine angolo di attacco

Preparazione del tagliente e direzione di avanzamento

Le 2 lettere successive indicano rispettivamente la preparazione del tagliente e la direzione di avanzamento. Il tagliente può essere affilato, con smusso singolo, doppio, oppure tagliente arrotondato ecc… La direzione di avanzamento invece è rappresentata da 3 possibili lettere:

  • R: destra
  • L: sinistra
  • N: bilaterale

preparazione del tagliente
direzione avanzamento inserto

Geometria del tagliente

Seguono poi ulteriori lettere che vanno ad indicare la geometria del tagliente. È una caratteristica fondamentale che distingue gli inserti in base alla lavorazione eseguibile, ovvero fresatura leggera, media o pesante. Lo schema in figura può aiutarti nella scelta.

Dalla progettazione dell’inserto, dal punto di vista della generazione del truciolo, dipendono i parametri di taglio da impostare in fase di lavorazione.

geometria del tagliente

Qualità di metallo duro

L’ultima parte della designazione è generalmente alfanumerica. Questa individua la tipologia di rivestimento ed il grado di metallo duro dell’inserto.
La combinazione di queste caratteristiche definisce l’affinità dell’inserto alla lavorazione di una o più classi di materiali.

metallo duro inserti
metallo duro inserti

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori