Oltre 3.000 lampade industriali a LED installate e consumi ridotti del 52% in ATHESIA

Athesia è un gruppo editoriale con sede a Bolzano in Alto Adige, leader nella divulgazione di notizie d’attualità e nella pubblicazione di periodici e libri. Attivo sia in campo editoriale che nella vendita al dettaglio e online, il gruppo è proprietario di quattro quotidiani del Trentino-Alto Adige: Dolomiten, Alto Adige, Trentino, L’Adige e di Radio Dolomiti.

Il gruppo, in forza dei suoi 1.000 collaboratori, è uno dei datori di lavoro più importanti dell’Alto Adige. Anche dopo 125 anni di storia aziendale, trascorsi tra tradizione e innovazione, l’azienda resta fedele ai valori dei padri fondatori, rimanendo fortemente legata alle famiglie altoatesine e ai valori cristiano-sociali.

Athesia

Relamping a LED: dalla progettazione all’implementazione dell’intervento

Grazie alla consulenza dello specialista LED di Würth, la storica casa editrice ATHESIA ha investito in un importante intervento di relamping a LED per ridurre i consumi energetici della sede produttiva e amministrativa di Bolzano.

La divisione Progetto LED di Würth dispone di specialisti LED che offrono consulenza tecnica e finanziaria sugli interventi di relamping a LED degli impianti di illuminazione industriale in tutta Italia.

Emanuele Russo

Il progetto di relamping a LED dell’azienda è stato seguito dallo specialista LED per il Trentino-Alto Adige, l’Ing. Emanuele Russo. Lo abbiamo intervistato per comprendere le fasi di progettazione e implementazione dell’intervento realizzato in ATHESIA.

Qual è stata l’esigenza principale espressa da ATHESIA in occasione dell’incontro preliminare?

Il Gruppo, come tante altre realtà industriali, stava valutando l’ipotesi di ammodernare l’impianto di illuminazione. Pur avendo raccolto diverse offerte, il management nutriva dei dubbi sulla qualità tecnica delle proposte. ATHESIA aveva, infatti, l’esigenza di soddisfare requisiti molto elevati di resa cromatica data l’attività di stampa a colori. Grazie ad alcune delle nostre migliori lampade industriali a LED, la scelta è ricaduta su Würth.

Come è stata affrontata la fase di analisi e la redazione del business plan?

Abbiamo instaurato una proficua collaborazione direttamente con l’azienda di manutenzione di riferimento del Gruppo ATHESIA, condividendo i dati necessari per l’elaborazione del business plan, con i costi e un confronto delle prestazioni ante e post intervento di relamping a LED.

Quali fattori sono stati considerati nella scelta delle nuove lampade a LED?

Nella scelta delle nuove lampade industriali a LED abbiamo preso in considerazione 3 fattori: in primo luogo, abbiamo scelto lampade in grado di adattarsi a posizione e tipo di montaggio dell’impianto esistente. Poi, abbiamo scelto la potenza elettrica prescritta dalle specifiche norme che regolano l’attività di ATHESIA per garantire dati LUX (quantità di luce/mq) a terra. Infine, abbiamo scelto le lampade più capaci di soddisfare la resa cromatica richiesta.

Quanto tempo ha impiegato l’installazione e quanti corpi illuminanti sono stati sostituiti?

Installate 3027 lampade industriali a LED per un risparmio energetico del 52%

Dopo aver effettuato il sopralluogo tecnico e verificato la corretta ubicazione delle lampade riportata nel progetto, sono state installate 3027 lampade tra sito produttivo e uffici. In particolare, negli spazi produttivi sono state installate plafoniere a LED di varie potenze, con un fattore di resa cromatica CRI > 90 – ricordiamo che la luce solare naturale ha un CRI =100 -, mentre negli uffici la scelta è ricaduta su lampade a bi-emissione per avere un particolare effetto luce al soffitto. Le lampade, tutte Made in Italy, sono state consegnate in cantiere in 15 giorni e gli installatori incaricati da ATHESIA hanno completato l’installazione in circa 30 giorni, concludendo con il collaudo a norma di legge.

Quanto ha risparmiato ATHESIA e quanto è costato l’intervento di relamping a LED?

ATHESIA ha ottenuto un risparmio energetico del 52%, passando dai 701.839 KWh-annui consumati con il precedente impianto di illuminazione ai 338.321 KWh-annui consumati con il nuovo impianto a LED. L’azienda ha realizzato un investimento di circa 200.000€, sostenendolo come acquisto diretto visto l’ammortamento in soli 30 mesi. In alternativa, Würth propone anche soluzioni finanziarie alternative, a disposizione delle aziende che vogliono ottimizzare la propria illuminazione industriale.

200.000€ di investimento diretto ammortizzati in circa 30 mesi

Il commento del cliente

Il valore aggiunto dell'offerta Würth secondo Athesia

Ci hanno convinto la disponibilità e la professionalità dello staff di Würth, insieme alla simulazione illuminotecnica in 3D, il Business Plan puntuale, con tutti i numeri salienti dell’intervento espressi in modo chiaro, e l’offerta economica in linea con le nostre aspettative. Abbiamo particolarmente apprezzato anche la possibilità di impiegare nostri installatori di fiducia.

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori