AB Volt innova il proprio service di assistenza in loco nel settore nautico con HoloMaintenance

Ab Volt Srl nasce nel 2013 come piccola società attiva nel settore dell’installazione di impianti elettrici. Cresciuta rapidamente, oggi è diventata un’azienda che si occupa di impianti elettrici a bordo di yacht e navi. L’obiettivo che si prefigge è quello di intervenire con professionalità, minimizzando le tempistiche e garantendo risultati impeccabili.

AB Volt ha adottato la soluzione HoloMaintenance. Abbiamo posto alcune domande a Cristiano Demartini, Executive Engineer, sull’esperienza di utilizzo del nostro servizio per lo svolgimento delle attività lavorative.

Cristiano Demartini AB Volt

L’assistenza a distanza avveniva normalmente anche in precedenza? Se sì, come?

Sì, avveniva usando FaceTime o le videochiamate con WhatsApp ma con l’ostacolo che mancava tutto il supporto documentale di cui si ha bisogno. Questo comportava che non ci era possibile fornire tutto il nostro service in remoto, in quanto non sempre il nostro cliente aveva sotto mano le informazioni necessarie per un intervento e diventava difficile trasferirgliele in tempi utili.

Cosa vi ha convinti a provare la soluzione HoloMaintenance?

Discutendo con il vostro consulente Michele Zamara abbiamo visto l’opportunità di effettuare il service in remoto evitando praticamente degli interventi in questo periodo così difficile. In effetti noi lo vediamo come un vero tool per l’imbarcazione, che intendiamo fornire a noleggio ai nostri clienti, cosicché possano effettuare interventi di manutenzione senza portarsi dietro il faldone documentale cartaceo. A questo si aggiunge la facoltà di ricevere tutta la nostra assistenza a distanza.

Quali benefici rilevate dall’adozione di questa soluzione?

Adesso abbiamo uno strumento, il visore HoloLens, con cui sia noi che l’operatore possiamo accedere alla documentazione necessaria e non solo: ad esempio vediamo l’oggetto in loco e il disegno che riporta il circuito elettrico, con la possibilità di indicare con una freccia in che punto agire. Diciamo che risparmiamo almeno il 50% del tempo per l’identificazione del problema.

Le funzionalità del software e della reportistica si dimostrano utili anche per la formazione del nuovo personale?

Noi abbiamo preferito sempre integrare in organico ragazzi giovani e formarli in azienda, perché nella nautica le figure esperte sono già ingessate su certe modalità di lavoro, mentre i più giovani sono aperti alle evoluzioni e più propositivi a sperimentare nuove modalità, che possono andare a beneficio di tutti, lavoratori e azienda.

Grazie a HoloMaintenance e al visore HoloLens risparmiamo almeno il 50% del tempo per l’identificazione del problema

utilizzo HoloMaintenance in AB Volt

Com’è stata la fase di apprendimento relativamente alla piattaforma HoloMaintenance?

Molto rapida, essendo uno strumento molto intuitivo i nostri collaboratori non hanno avuto difficoltà a comprendere come utilizzare al meglio la piattaforma.

Come considera il supporto tecnico e commerciale offerto dai referenti Würth?

Il vostro consulente ci ha seguiti e ci ha mostrato come sia davvero intuitivo utilizzare questa strumentazione. Anche la scorsa sera siamo stati a confrontarci per definire due, tre aspetti che a noi serve integrare per un cliente. Posso quindi parlare di un’assistenza totale.

    Prova Phygital Hub!

    Hai bisogno di maggiori informazioni sulle soluzioni di Phygital Hub?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori