Additionally, paste this code immediately after the opening tag: Skip to main content

Vuoi garantire sigillature e incollaggi elastici e incollare legno e metallo in un attimo? Incolla+Sigilla sopporta vibrazioni, piccoli movimenti e assestamenti. È adatto a numerosi materiali…

Scopri tutti i segreti dell’Incolla + sigilla: diventerà il tuo asso nella manica per incollare legno e metallo!

Ci vuole una certa dose di elasticità per adattarsi a diverse situazioni e ai contesti più disparati. Non stiamo parlando di persone ma di un prodotto che si distingue appunto per i numerosi campi d’impiego e la grande varietà di superfici su cui può essere applicato. L’Incolla + sigilla di Würth è perfetto per sigillature e incollaggi su materiali diversi, provalo subito su metallo, superfici verniciate, legno, calcestruzzo e plastiche (Poliestere, PVC duro)!

Questo prodotto è pratico e funzionale: con pochi accorgimenti, può fornire una soluzione rapida a molte delle tue esigenze. Per esempio, Incolla + Sigilla se applicato per il riempimento di giunti di oltre 6 mm, sopporta vibrazioni, piccoli movimenti e assestamenti. Non finisce qui: applicato a cordone, pennello o a spatola, il prodotto sigilla giunzioni di lamiere sovrapposte, saldature a punti e bordature.

Se ancora non li hai scoperti tutti di persona, abbiamo raccolto 8 validi motivi per cui tenere sempre con te almeno una confezione di Incolla + sigilla.

Incolla + sigilla: 8 motivi per amarlo!

Utilizzo universale

  • Perché avere una cassetta degli attrezzi sempre piena di prodotti che usi raramente? Con Incolla + sigilla puoi incollare in maniera affidabile i più svariati materiali
  • Incolla + sigilla impedisce il passaggio di aria, acqua, polvere su materiali  materiali come metallo, superfici verniciate, legno, calcestruzzo e plastiche (Poliestere, PVC duro)

Ottima resistenza all’invecchiamento

  • Incolla + sigilla mantiene le proprietà meccaniche anche se esposto alle alte e basse temperature e alle intemperie

Lavori a contatto di ambienti in cui si trattano sostanze alimentari?

No problem! Incolla + sigilla è conforme al regolamento (CE) n. 1935/2004, che riguarda i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari (certificato ISEGA).Usando questo prodotto, quindi:

  • non c’è nessun rischio per la salute dopo l’indurimento;
  • si ottengono incollaggi e sigillature adatte agli ambienti alimentari.

Permanentemente elastico e con elevata proprietà di allungamento

  • Permette di unire materiali di uguale o differente natura
  • Compensa le differenti dilatazioni dei materiali
  • Attenua le vibrazioni e il rumore

Verniciabile

  • Incolla + sigilla è verniciabile direttamente dopo la filmazione e senza attivazione

Tempo di filmazione lungo

  • Questo è a tutti gli effetti un vantaggio non trascurabile, perché consente di realizzare incollaggi e sigillature ampi e complessi.

Non è corrosivo

  • Evita la corrosione dei metalli;
  • Bassa emissione di odori;
  • Privo di silicone

Tixotropico

  • Questa caratteristica rende il prodotto applicabile anche in verticale

Una possibile soluzione per dilatazione termica

Incolla + Sigilla, grazie alla sua elasticità, può compensare le dilatazioni termiche di elementi costruttivi leggeri, se applicato a cordone e in spessori adeguati. In questo caso, tuttavia, le dimensioni del cordone sono importantissime per un incollaggio duraturo e funzionale.

Ti consigliamo di non trascurare mai il fenomeno della dilatazione termica: se si pone un oggetto al calore, si noterà dopo un certo periodo che il suo volume è aumentato. Questo fenomeno avviene perché il calore è un’entità legata all’energia cinetica o di movimento delle molecole dei corpi. Secondo il tipo di materiale di cui è costituito un oggetto, sottoposto a una variazione di temperatura di 60° C, si noterà questo fenomeno di dilatazione. Che di conseguenza implica aumenti o diminuzioni di lunghezza dell’oggetto stesso.

Alcune indicazioni importanti per usare correttamente Incolla + sigilla

Ci sono alcuni accorgimenti importanti di cui tenere conto nel momento in cui applicherai Incolla + sigilla: una corretta procedura, infatti, è fondamentale per un’adesione ottimale.

Innanzitutto, è necessario che i sottofondi della lavorazione siano e puliti, asciutti e sgrassati. Per ottenere queste condizioni è indispensabile l’uso di specifici prodotti di pulizia, di attivazione e di pre-trattamento delle superfici.

Inoltre, anche la versatilità dell’Incolla + sigilla ha qualche limite: il prodotto non indicato per materiali come:

  • PE;
  • PP;
  • PTFE;
  • gomma siliconica;
  • polistirolo;
  • materiali sintetici morbidi.

Incolla + sigilla non è idoneo in combinazione con sistemi di resine sintetiche e alchidiche. Consigliamo di evitare assolutamente l’esposizione diretta ai raggi UV e in fase di reticolazione, il prodotto non deve essere esposto a vapori o entrare in contatto con alcol o solventi.

Infine, per evitare di includere bolle d’aria nella sigillatura, è bene estrudere il prodotto esclusivamente con pistole a stantuffo.

Tutti i prodotti che ti servono per il pre-trattamento delle superfici

Come ti abbiamo accennato poco sopra, la pulizia e il pre-trattamento delle superfici sono indispensabili per una corretta applicazione dell’Incolla + sigilla. All’interno dell’Online-Shop Würth troverai tutti i prodotti che possono servire allo scopo.

I principali sono i 4 che troverai qui di seguito:

Rimuovi adesivo spray. Questo prodotto è ottimo per rimuovere resti degli adesivi PU e MS non ancora induriti da sottofondi non porosi e dagli utensili.

Il Pulitore/Attivatore di adesione spray è da usare per la pulizia e l’attivazione di sottofondi non porosi come metallo, plastica, vetro, ceramica smaltata e superfici verniciate. Il tempo di essiccazioni è di almeno 10 minuti e può estendersi fino a un massimo di 2 ore (23°C/50% u.r.a.). Il consumo è di circa 40 ml/m² e non indicato per lisciare o rimuovere resti di adesivo.

Il Primer per metallo è da usarsi per il trattamento preliminare di sottofondi metallici come ferro, acciaio, acciaio inox, acciaio zincato, alluminio, alluminio anodizzato, rame, ottone, zinco. Il tempo d’essiccazione varia da un minimo di 30 minuti a un massimo di 24 ore. Il consumo è di circa 125ml/m², e non svolge alcuna funzione di antiruggine.

Primer per plastica/legno/pietra: questo prodotto, invece, è per il trattamento preliminare di sottofondi in plastica (PVC, ABS, vetroresina), legno e altri sottofondi porosi come pietra e calcestruzzo.  Il tempo di essiccazione è di minimo 30 minuti fino a un massimo di 24 ore. Il consumo è di circa 200 ml/m². Non è indicato per PE, PP, PTFE, PMMA e PC.

Guida rapida: i prodotti giusti per tutti i tipi di materiali

La tabella che trovi qui di seguito indica quali sono i prodotti da usare per le principali superfici da trattare:

Superficie  – materiale Tipo di pre-trattamento Consigli
Alluminio (AIMg3, AIMgSi1) 1 Pulitore/Attivatore
2 Primer per metallo
Levigare prima con abrasivo in fibra di nylon
Alluminio anodizzato 1 Pulitore/Attivatore
2 Primer per metallo
Acciaio (St 37, ecc.) 1 Pulitore/Attivatore
2 Primer per metallo
Eventualmente levigare prima con abrasivo in fibra di nylon. In caso di elementi soggetti a corrosione trattare prima con un fondo antiruggine 2K
Inox 1 Pulitore/Attivatore
2 Primer per metallo
Acciaio zincato 1 Pulitore/Attivatore
2 Primer per metallo
Per l’acciaio zincato a caldo levigare prima con abrasivo in fibra di nylon
Vernici 2K (PU, EP), fondi e vernici a base acqua, KTL, fondi epossidici 2K Pulitore/Attivatore Considerata la varietà di vernici in commercio, consigliamo di effettuare delle prove preliminari
Vernici a polveri Pulitore/Attivatore In caso di parti molto sollecitati e in ambienti umidi consigliamo di effettuare delle prove preliminari
Vetroresina parte Gelcoat e SMC Pulitore/Attivatore Eventualmente levigare prima con abrasivo in fibra di nylon
Vetroresina partegrezza (Layup) 1 Levigare con carta abrasiva P80
2 Pulitori/Attivatore
3 Primer per plastica/legno/pietra
ABS, PVC rigido 1 Levigare con abrasivo in fibra di nylon
2 Pulitori/Attivatori
3 Primer per plastica/legno/pietra
Non è necessario levigare le parti poco sollecitate
Vetro (cristallo Pulitore/Attivatore La parte adesiva dev’essere assolutamente protetta dai raggi UV
Vetroceramica, ceramica smaltata Pulitore/Attivatore
Legni e pannelli trucciolari non trattati 1 Pulitore
2 Primer per plastica/legno/pietra
Pietre naturali 1 Pulitore
2 Primer per plastica/legno/pietra
Attenzione alle pietre naturali più delicate, come i marmi, perché possono essere macchiate
Calcestruzzo, malte e intonaco 2 Pulitore
2 Primer per plastica/legno/pietra

 

Ti ricordiamo che queste informazioni riportate si riferiscono sempre allo strato superficiale da pre-trattare e sul quale, in seguito, applicare l’Incolla + sigilla. Per esempio, nel caso di una superficie d’acciaio trattata con vernice bicomponente epossidica, allora si dovranno considerare le indicazioni per le vernici e gli smalti 2K.

In ogni caso, prima di iniziare il trattamento preliminare, le superfici devono essere pulite, asciutte e prive di oli e grassi. Si consiglia di strofinare in una sola direzione (non avanti e indietro) e, particolare ancora più importante, prima di ogni fase di lavorazione assicurati che lo strato precedente sia perfettamente asciutto, rispettando i tempi di essiccazione minimi e massimi di ogni prodotto.

Pre-trattamento delle superfici: come fare e come non fare

Le immagini che trovi qui di seguito illustrano la corretta applicazione dei prodotti necessari al pre-trattamento delle superfici per una successiva e corretta applicazione dell’Incolla + sigilla.

Esempi pre-trattamento per adesivo sigillante

    Hai bisogno di maggiori informazioni sul prodotto?

    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.