Il Futuro della Carpenteria Legno: le principali tecniche costruttive di case multi piano in legno

Sono numerosi i vantaggi della costruzione di edifici e case pre-assemblate in legno, dal meno tempo passato in cantiere alle numerosi varianti che si possono creare. Scopriamo le principali tecniche di costruzione utilizzate dalle aziende in Italia.

Scopri la situazione del mercato italiano delle case in legno >

Il legno protagonista indiscusso di diversi progetti

Nel corso degli ultimi decenni, l’utilizzo del legno in edilizia ha visto una crescita esponenziale. Oggi il legno viene utilizzato in tutto il mondo per realizzare edifici di ogni dimensione e complessità e la bioedilizia è un settore di forte interesse per molti costruttori. Gli edifici multipiano possono essere di varia tipologia, dalle abitazioni private agli hotel, sedi aziendali, ma anche edifici pubblici e complessi residenziali.

I vantaggi delle case a multi piani in legno

Ci sono diversi motivi per costruire un edificio a più piani in legno. Influiscono particolarmente:

  • Velocità: la possibilità di pre-assemblare i componenti vengono prefabbricati consente di risparmiare tempo in cantiere.
  • Basso impatto acustico: un edificio legno in fase di costruzione comporta meno rumore nel vicinato per i tempi di costruzione più brevi, dato che le lavorazioni rumorose si eseguono in stabilimento.
  • Ecobilancio: un albero assorbe il biossido di carbonio (CO2) contenuto nell’atmosfera durante la sua crescita. Un metro cubo di legno di abete rosso può assorbire quasi 1 t di CO2. All’interno di una casa in legno, il CO2 viene legato e può essere considerato un serbatoio di anidride carbonica. Inoltre, la struttura portante in legno non necessita di trattamento, per questo è priva di sostanze nocive e facile da riciclare.

Telaio (o Platform Frame) è il metodo di costruzione di più vecchia applicazione ed è diffuso in tutti i paesi. La struttura portante è composta da un reticolo di montanti e traversi in legno che creano dei vuoti dove viene alloggiato il materiale isolante. Su entrambi i lati, tale struttura viene chiusa mediante l’applicazione di pannelli a base legno (OSB, SWP, particellari, ecc.). Esternamente la stratigrafia della parete è generalmente completata con un sistema a cappotto o una facciata ventilata; internamente viene generalmente realizzata una controparete per il passaggio degli impianti, tamponata con pannelli in cartongesso o fibrogesso a vista.

tecniche costruttive TELAIO o Platform Frame

X-LAM (o Cross Lam) è una tecnica costruttiva di nuova concezione realizzata per la prima volta in Austria e da lì rapidamente propagata in tutta Europa, in virtù della sua versatilità d’impiego che lo rende adatto anche per costruzioni multipiano. Per XLAM s’intende un pannello portante multistrato composto da un insieme di tavole di legno essiccate artificialmente, incollate in modo da incrociarne le fibre. Il risultato è un monoblocco estremamente resistente e dalle ottime capacità isolanti. La massa totale della struttura è pari solo a 1/5 di quella di una struttura di cemento armato di prestazioni analoghe (si pensi soltanto al risparmio di tempo e di denaro per le opere di fondazione). La stratigrafia della parete viene completata esternamente ed internamente con le stesse modalità descritte per la parete a telaio.

tecniche costruttive X-LAM o Cross Lam

MHM è una tecnica simile all’X-lam con l’importante differenza che le tavole in legno disposte a strati incrociati sono unite tra loro mediante chiodi in alluminio ad aderenza migliorata. La stratigrafia della parete viene completata con le stesse modalità descritte per la parete a Telaio e in X-lam.

tecniche costruttive MHM

Le costruzioni in blockhaus sono costituite da elementi massicci (quasi esclusivamente di legno di Conifera) disposti orizzontalmente che,
assemblati per comporre una parete, assolvono sia funzione portante che di irrigidimento. Il collegamento degli elementi massicci allo spigolo dell’edificio viene realizzato mediante intagli o connessioni di carpenteria classica.
Esistono numerose varianti per ognuna delle tecniche costruttive sopra esposte, secondo il grado di lavorazione del legno utilizzato, del tipo di legno impiegato, dell’azienda produttrice, del tipo d’isolanti utilizzati, ecc.

tecniche costruttive BLOCKHAUS

Scopri i prodotti Würth per la carpenteria legno, piastre e angolari, viti strutturali Assy e molto alto per la costruzione completa dell’edificio, dal pre-assemblaggio fino al tetto in legno.

Si può costruire un edificio multi piano in legno usando solo Würth? Ovviamente sì, scoprilo di più >

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     


    *campi obbligatori