Additionally, paste this code immediately after the opening tag: Skip to main content

COME S.r.l. è un’azienda operante da oltre cent’anni nel settore della lavorazione dei prodotti siderurgici e in particolare delle costruzioni e delle lavorazioni meccaniche di precisione.

Grazie all’expertise consolidata nel corso degli anni e allo staff tecnico a disposizione, Come affianca il cliente nello studio dei prototipi e dei progetti industriali.

Con una superficie di oltre 41.000 mq e circa 170 dipendenti, Come fornisce sia strutture assemblate sia strutture lavorate di macchina utensile sabbiate e primerizzate.

Come certifica la qualità dei materiali e le procedure di saldatura secondo le normative vigenti e opera nella più scrupolosa attenzione alla sicurezza sul lavoro e al rispetto dell’ambiente.

COME S.r.l. ha installato 13 distributori automatici di DPI e altri articoli di consumo e 1 sistema KANBAN light per la gestione ottimale delle scorte a magazzino.

Abbiamo intervistato Adriano Baruzzi, socio dell’azienda, sui temi della digitalizzazione dei processi di acquisto e della logistica intelligente.


Cosa significa dirigere un’azienda come COME in un mercato globale sempre più competitivo? Quali le sfide da affrontare e le responsabilità in capo a un manager?

Dirigere un’azienda in un contesto globale, sempre più competitivo, significa compiere ogni giorno valutazioni e analisi interconnesse allo scopo di raggiungere gli obiettivi aziendali. Nel contesto delineatosi dopo l’ultima crisi economica mondiale, la sfida in capo al management aziendale è quella di saper cogliere con discreto anticipo le evoluzioni del mercato e quindi operare gli investimenti necessari ad aumentare la competitività dell’azienda. Un’altra componente importantissima nella gestione di un’azienda consiste nel coordinamento di tutte le operazioni economiche necessarie, tra cui le politiche relative agli acquisti.


Quanto è importante l’ottimizzazione dei processi di approvvigionamento in COME?

È una delle attività più importanti nell’ambito della gestione di un’azienda che ne garantisce la competitività sul mercato. Proprio per questo vanno tenuti costantemente monitorati gli andamenti dei costi e l’evoluzione dei prodotti conseguente allo sviluppo tecnologico, in modo da avere sempre a disposizione i migliori prodotti al costo migliore. In sostanza, deve sempre essere valutato il rapporto qualità/prezzo di tutti i prodotti, attrezzature, macchinari che vengono acquistati.


Quali specifiche esigenze hanno portato COME a scegliere i servizi di Würth Italia?

Avendo maturato la necessità di avere costantemente sotto controllo la gestione e i consumi di alcuni articoli, abbiamo avviato una collaborazione con Würth che, avendo dato buoni risultati, è stata ampliata fino alla situazione attuale. Oggi siamo dotati di 13 distributori automatici di DPI e di un sistema KANBAN light per la gestione ottimale delle scorte a magazzino. Situazione che è ancora in fase di sviluppo, soprattutto in ottica di ampliamento della gamma di prodotti acquistati e gestiti attraverso Würth.


COME ha deciso di gestire la distribuzione di DPI ai propri dipendenti attraverso distributori automatici. Quali sono i vantaggi riscontrati?

Abbiamo deciso di implementare questo sistema automatico per avere costantemente sotto sorveglianza l’utilizzo dei DPI, i relativi consumi, sia globali che individuali, principalmente ai fini del rispetto delle normative sulla sicurezza, ma anche per ottenere una riduzione della dispersione e dei costi complessivi che i DPI comportano. Oggettivamente, dopo questo primo periodo di esperienza, ci riteniamo soddisfatti dei risultati: i distributori automatici di DPI hanno agevolato e semplificato notevolmente le operazioni di controllo e sorveglianza, inoltre iniziamo anche a beneficiare di una riduzione dei costi complessivi determinati dal consumo di DPI.

I distributori automatici di DPI hanno semplificato notevolmente le operazioni di controllo, inoltre iniziamo a beneficiare di una riduzione dei costi complessivi determinati dal consumo di DPI.

distributori automatici DPI - dispositivi di protezione individuale - guanti - mascherine

COME ha beneficiato degli incentivi fiscali di Industria 4.0, usufruendo dell’iperammortamento per l’installazione dei distributori automatici. Come valuta l’incentivo?

Le politiche di incentivazione fiscale di Industria 4.0 hanno creato le condizioni affinché l’industria italiana possa provare a recuperare i gap negativi di produttività esistenti nei confronti degli altri Paesi. Queste politiche, se protratte nel tempo, dovrebbero consentire al sistema Paese di aumentare il proprio valore aggiunto, e quindi portare a un miglioramento complessivo della propria competitività, con tutte le conseguenti ricadute a livello sociale, oltre che industriale.


Come considera il supporto tecnico e commerciale offerto dai referenti Würth?

Il rapporto con Würth è ormai attivo da anni. Con tutti i referenti tecnici e commerciali, con i quali ci siamo rapportati in questi anni, si è instaurato un rapporto di fiducia e collaborazione che ha consentito di mantenere in essere il rapporto commerciale, ma soprattutto di farlo crescere nel comune interesse.


Quanto è importante per un’azienda investire in sviluppo tecnologico e innovazione?

Ritengo che per qualsiasi tipologia di azienda, investire in sviluppo tecnologico e innovazione sia l’unico percorso utile al fine di garantirne il futuro. Come ho già detto in precedenza, ogni azienda dovrebbe costantemente innovare e investire in tecnologia all’avanguardia, nell’ottica di un costante e continuo miglioramento delle proprie performance.


    Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi per l'industria?

    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.