E-commerce: vantaggioso, sicuro e veloce qualunque sia la tua età!

Case History di Bi.Dieffe

I servizi offerti dall’Online-Shop di Würth sono semplici e funzionali: ormai l’età non è più una scusa per tirarsi indietro. C’è chi, dopo un’intera vita di lavoro, si è buttato sul digitale e ne ha scoperto tutto il potenziale.

Cerchiamo di sfatare un luogo comune tra i meno veritieri che possa sentire. Spesso, infatti, si crede che per muoversi nel mondo digitale, per navigare in rete, per usare le app e gli e-commerce non si debba essere giovani. Come se tutto ciò che è online fosse precluso a chi ha più di 50 anni. Ecco: non esiste nulla di più falso.

La prova di tutto ciò ha un nome e un cognome: è Tiziano Barbagini, ormai prossimo alla pensione e responsabile per gli acquisti della azienda Bi.Dieffe di Vigasio (Verona), che si occupa di torri refrigeranti per clienti di tutto il mondo.


Da pensionato, senza doverlo fare per lavoro, continuerà ad acquistare on line?
– Sicuramente!


Pochi mesi alla pensione, ma ancora tanti ordini on line: l’intervista a Tiziano Barbagini

Che cosa ha spinto un uomo di sessant’anni ad avventurarsi nel digitale e a muoversi tra gli acquisti online? Quale è stata la sua personalissima esperienza? Lo abbiamo chiesto al diretto interessato.

Da quanto tempo lavora in Bi.Dieffe?

Lavoro in questa azienda ormai dal 2005. E ho incominciato ad acquistare sull’Online-Shop Würth grazie al mio venditore, Benigno Santosuosso.

Perché acquista on line su Würth?

Dopo aver capito come funziona l’online shop, riesco a ordinare con calma e serenità. Posso consultare prodotti altri e ciò che mi interessa. Ritengo che quello di Würth sia un sito molto valido.

Quando sarà in pensione continuerà ad acquistare on line, anche se non dovrà più farlo per motivi di lavoro?

Di certo continuerò, grazie all’aiuto di mio genero.

Consiglierebbe anche ad altri il nostro online shop Würth?

Sì, assolutamente. Mi trovo davvero molto bene e mi sento a mio agio.

Quanto è stato importante il suo venditore nel farle conoscere il mondo degli acquisti on line?

È stato fondamentale. Mi ha assistito e supportato con costanza nelle prime fasi, quando si deve ancora prendere conoscenza con questo nuovo mezzo. Ma ormai da maggio del 2016 acquisto con regolarità e con larga autonomia.

Dal loro primo debutto a oggi, gli acquisti in rete sono diventati più sicuri e soprattutto più pratici e vantaggiosi. Anche quando a dover acquistare è un professionista che anagraficamente si sente molto lontano dai cosiddetti “Millenials”.

Potrebbe interessarti anche questo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *