Tubazioni in polietilene: un progetto di norma in inchiesta pubblica finale

L’utilizzo di tubazioni in polietilene (PE) è in uso da molti decenni. Il progetto in inchiesta pubblica finale indicazioni sulla progettazione e posa in opera di questi tubi che, grazie ai loro innumerevoli vantaggi, sono fra i più utilizzati per i trasporti di fluidi ad uso umano e industriale.

Questo articolo è pubblicato in collaborazione con UNI – l’Ente Italiano di Normazione, da 100 anni al servizio di tutti: grandi e piccole imprese, startup, associazioni di lavoratori e professionisti, enti pubblici, amministrazioni locali, centri di studi e ricerca, organizzazioni del terzo settore e cittadini. Per condividere le indicazioni e un linguaggio comune delle norme e dare slancio al sistema produttivo, economico e sociale del Paese.

I vantaggi delle tubazioni in polietilene

Il polietilene rispetto ad altri materiali utilizzati per le reti progettate per il trasporto di fluidi, ha prestazioni idrauliche e meccaniche più interessanti!

  • Leggeri e flessibili, sono semplici da trasportare, installare e manutenere
  • Perdite di carico ridotte grazie alla superficie estremamente liscia
  • Buona resistenza agli urti anche alle basse temperature e alla corrosione
  • Ottima resistenza chimica, perfetti anche in ambiente industriale e a contatto con gli alimenti
  • Durabilità
Materiale tubi Settore applicativo Norma di riferimento
Tubi in Polietilene Trasporto di acqua per uso umano in pressione – Scarico e fognatura in pressione (UNI) EN 12201-2
Tubi in Polietilene Proprietà organolettiche (odore e sapore) dell’acqua trasportata UNI EN 1622
Tubi in Polietilene Distribuzione di gas combustibili (UNI) EN 1555-2
Tubi in Polietilene Fognature e scarichi interrati non in pressione UNI EN 12666-1
Tubi in Polietilene Trasporto di fluidi industriali in pressione UNI EN ISO 15494
Tubi in Polietilene Scarichi e trasporto di fluidi industriali non in pressione UNI EN 13476-2

Il progetto di norma a cura di UNIPLAST ‐ Ente Italiano di Unificazione nelle Materie Plastiche UNI 1608632 ha per titolo “Linea guida per la progettazione del sistema di posa e collaudo per tubazioni sommerse in polietilene (PE)“.
Si tratta di un rapporto tecnico che tratta la progettazione del sistema di posa in opera e collaudo di tubazioni in polietilene sommerse, dedicate al trasporto – in pressione o per l’efflusso proveniente da impianti di depurazione costieri o similari – di acqua per il consumo umano.

L’utilizzo di tubazioni in polietilene (PE) per l’attraversamento di corsi o specchi d’acqua o per le costruzioni di sistemi di scarico a mare di liquidi provenienti da impianti costieri di depurazione è in uso da molti decenni.
La resistenza alla corrosione galvanica è il motivo principale per la scelta delle tubazioni in PE, specie nelle applicazioni in presenza di acqua marina dove la sua combinazione con l’aria può originare un ambiente altamente corrosivo per le tubazioni metalliche.

Proprio l’uso sempre più frequente delle tubazioni in polietilene, nelle dimensioni grandi o medio grandi, rende ora necessario fornire delle indicazioni di merito per quanto riguarda la procedura di progettazione e posa in opera di tubazioni marine.
Il rapporto tecnico ora in inchiesta pubblica finale è applicabile a tubi e raccordi fabbricati in conformità alle norme UNI EN 12201-2UNI EN 12201-3 e UNI EN ISO 15494, utilizzati in temperatura ambiente sino a 20 °C.

Scopri di più su UNI – Ente Italiano di Normazione – Fare bene le cose fa bene a tutti, ma soprattutto al sistema socioeconomico.

Lascia un Commento