In arrivo il Calendario Würth 2016

Oggi il calendario Würth è diventato un vero Cult tra i clienti Würth dell’industria e artigianato. Abbiamo iniziato nel lontano 1984, stampando solo qualche migliaio di copie. Il successo è cresciuto costantemente negli anni, e già nel 1993 la tiratura ha raggiunto le 130.000 copie. Quest’anno distribuiremo oltre 740.000 copie in più di 60 Paesi in tutto il mondo. Claudia Schiffer è stata la prima Top Model a posare per il calendario Würth nel 1999. Dopo Claudia, altre modelle come Heidi Klum, Naomi Campbell, Laetitia Casta, Alessandra Ambrosio e Karolina Kurkova, hanno posato per altre edizioni del calendario Würth. calendario wurth 2016 Il Fotografo Gli scatti di del Calendario Donne 2016 sono stati realizzati dal fotografo di New York Stephan Würth, che attualmente collabora anche con molte testate di rilievo come ad esempio GQ, Vogue e Playboy. Le modelle del calendario 2016 Hannah Ferguson (sinistra) Anno di nascita: 1992 Paese d’origine: Stati Uniti d’America, Texas Tereza Kačerová (nel centro) Anno di nascita: 1993 Paese d’origine: Repubblica Ceca Mathilde Gøhler (destra) Anno di nascita: 1993 Paese d’origine: Danimarca

l calendario è pubblicato in ben 61 paesi in tutto il mondo, in quasi tutti i paesi europei, e al di fuori dell’Europa in Cile, Uruguay, Panama, Messico, Sud Africa, Australia, Nuova Zelanda, Corea del Sud, Sri Lanka, Cambogia, Bielorussia, Kazakistan, etc.) Informazioni sulla tiratura Würth ama la Natura e compie ogni sforzo per contribuire a preservarla. Il calendario Würth è stampato su carta certificata FSC. ▻ Tirtatura totale: 745.630 copie ▻ 618 tonnellate di carta, dimensioni dei fogli 129,8 x 148,6 cm ▻ 1.880.000 fogli di carta totali ▻ 3.100 kg di inchiostro ▻ 1.600 EURO Pallet con 500 calendari ciascuno (calendario completato) ▻ Durata della stampa complessiva 330 ore, cioè 14 giorni lavorativi completi su 3 turni di produzione Ecco il video del “Dietro le quinte” del tanto atteso Calendario Würth 2016. Quest’anno vi portiamo nel set mozzafiato delle Isole Vergini!