Additionally, paste this code immediately after the opening tag: Skip to main content

I motori diesel necessitano di una combustione ottimale, che dovrebbe derivare da un carburante altrettanto buono. Oggi tutavia non sempre la qualità del gasolio è ottimale. Ecco perché almeno i pulitori per motori a gasolio dovrebbero essere professionali ed efficaci, come Carbo Pump Sport e Carbo Pump Sport Plus di Würth.

Miglio additivo per iniettori diesel: ci sono almeno 4 buone ragioni per usarlo.

  1. Agisce contro le contaminazioni del diesel e carburanti di qualità troppo bassa.
  2.  Contrasta la presenza del biodiesel, che spesso crea delle vere e proprie “alghe” all’interno del serbatoio.
  3. Elimina le sostanze carboniose di “incombusto“, che sporcano la punta dell’iniettore.
  4. Pulisce l’iniettore dal sottile film di paraffine che si crea dopo brevi tragitti.

Il miglior additivo per iniettori diesel: i vantaggi del Carbo Pump Sport di Würth.

Contaminazioni, presenza di biodiesel (e relative conseguenze), scarso numero di cetano: sono di diversa natura le cause che possono compromettere le funzioni di un motore diesel, anche nelle auto più nuove. Intervenire periodicamente sul carburante con un additivo è quindi altamente raccomandato.

miglior additivo motore - additivo iniettori diesel

In sintesi, il Carbo Pump Sport di Würth agisce da pulitore e lubrificante. In questo modo:

  • migliora il potere lubrificante, “sostituendo” in questa funzione lo zolfo.
  • Ottimizza la combustione, diminuendo i consumi e riducendo la fumosità allo scarico.
  • Ripristina la perfetta efficienza e pulizia dei moderni motori Diesel.
  • Migliora la velocità di accensione.
  • Migliora la qualità del gasolio e delle prestazioni, incrementando il numero di cetano.
  • Aiuta a mantenere il Fap pulito ed efficace.
  • Favorisce la separazione dell’acqua dal gasolio.
  • Combatte l’ossidazione del gasolio, la formazione di schiuma e morchie.

Carbo Pump Sport è un protettivo anche per i moderni motori Diesel, indicato per impianti common rail – multijet e iniettore pompa.

Oltre a essere un ottimo lubrificante gasolio, agisce direttamente anche sulle prestazioni. Aumenta il valore di cetano da una media di 50 a 59, con evidenti benefici in termini di coppia, potenza e temperatura di combustione (aumento endotermico del propulsore).

Si tratta di un pulitore per iniettori diesel professionale, non di un semplice “Cetane Booster”. A differenza di alcuni additivi presenti sul mercato, non causa la formazione di schiuma (che può essere una seria minaccia per l’impianto di alimentazione e per la pompa), ma la previene.

Pulizia degli iniettori diesel: cetano, biodiesel e incorostazioni le cause di ostruzioni e problemi

Un iniettore sporco può anche compromettere seriamente il turbo. Così come una cattiva combustione causa a lungo andare incrostazioni anche nella marmitta, e l’intasamento del FAP.

I (bassi) valori di cetano sono una delle cause di tutti i problemi di otturazione degli iniettori. I motori diesel, specie quelli ad alte prestazioni, necessitano di un carburante che abbia un numero di cetano pari a 55. E in genere le case automobilistiche raccomandano almeno il 51 di cetano. Eppure, nonostante questi riferimenti, in Italia potrebbe non essere così raro fare rifornimento con un gasolio dai valori più bassi: la combustione è già compromessa.

In seguito alle normative europee anti-inquinamento, lo zolfo presente nel carburante è stato sostituito dal Biodiesel. Di derivazione vegetale, questo brucia a una temperatura superiore ai 200° C, contro i 60° C del diesel. È facile, quindi, che particelle di incombusto creino residui plastici nell’iniettore.
Inoltre, il Biodiesel non riesce a lubrificare il motore come lo Zolfo e può essere anche una causa scatenante della formazione di “alghe”, che compromettono la combustione.

Ciò potrebbe otturare uno o più degli 8 minuscoli fori dell’iniettore, degradando la nebulizzazione del combustibile. Questo causa un aumento della rumorosità, aumento dei consumi, aumento della fumosità allo scarico, perdita di potenza e difficoltà di accensione. Infine, dopo brevi percorsi urbani e a motore spento, il carburante residuo evapora negli ugelli degli iniettori, lasciando olefine attaccate che ne causano (specie a lungo andare) l’intasamento.

Motori diesel Euro 6: prova il Carbo Pump Plus

Per i nuovi motori diesel Euro 6 ti consigliamo Carbo Sport Plus. Nella sua versione concentrata da 150ml assicura un’azione di pulizia (Clean up), ripristinando lo stato dell’impianto di alimentazione in sole 8h!

La sua eccellente rapidità nel recupero della potenza è certificata dal recente test CEC DW10 Engine Test sui motori DW10 del gruppo PSA.

Scopri tutta la gamma di additivi motore Würth

Anche per benzina e GPL