Come svitare bulloni spezzati e viti spanate con l’estrattore per viti danneggiate

Ecco qualche trucco o consiglio per risolvere una delle situazioni più irritanti di sempre: l’estrazione di viti rotte o bulloni danneggiati. La forza bruta non serve a niente: tutto ciò di cui hai bisogno un kit estrattore di viti danneggiate!

Le viti si possono bloccare per i più diversi motivi: disgregazione, ruggine, corrosione, materiale qualitativamente scadente o errato utilizzo sono solo alcune delle cause più frequenti. In questi casi non sono solo le viti a girare a vuoto… Può capitare che anche gli artigiani perdano le staffe.

Ma è del tutto inutile intervenire violentemente, la testa di una vite danneggiata non richiede forza, ma intelligenza. Non è certo una coincidenza se un vecchio detto dei fabbri recita:

Prima si blocca, poi si spezza e alla fine è tanto il lavoro che ti aspetta!

Ecco perché qui di seguito ti spiegheremo come svitare le viti bloccate, intervenendo esclusivamente sulla testa della vite, senza perdere tempo. E soprattutto senza perdere la pazienza!

Ti capita spesso di trovare bulloni spezzati e viti spanate?

Svitare le viti spanate o spezzate

Se sporge una piccola parte della testa della vite, spesso viene usata una chiave stringitubo o un dado saldato. Eppure questi strumenti non si possono impiegare se i punti sono difficili da raggiungere. Oppure se sono fissati degli innesti con esagono incassato, innesti torx o simili. Inoltre, un’operazione del genere richiede parecchia attenzione, perché l’intera struttura potrebbe subire dei danni e anche tu rischi di farti male. E se non ci sono parti sporgenti o la vite prigioniera è spezzata?

Come usare correttamente gli estrattori per interni e gli estrattori per viti

Gli estrattori per interni e per viti, anche chiamati Estrattori sinistrorsi, rappresentano l‘utensile ideale per intervenire nei punti difficili da raggiungere. Ti faranno risparmiare tempo, poiché non sono necessari complessi interventi di trapanatura o saldatura. Gli estrattori sono disponibili in appositi assortimenti e in diverse misure.

Svitare le viti spanate o spezzate

Se sporge una piccola parte della testa della vite, spesso viene usata una chiave stringitubo o un dado saldato.

Eppure questi strumenti non si possono impiegare se i punti sono difficili da raggiungere. Oppure se sono fissati degli innesti con esagono incassato, innesti torx o simili. Inoltre, un’operazione del genere richiede parecchia attenzione, perché l’intera struttura potrebbe subire dei danni. E anche tu rischi di farti male. Infine, che cosa potresti mai fare se non ci sono parti sporgenti o la vite prigioniera è spezzata?

Per tutti questi casi esistono gli estrattori per interni, cioè strumenti di precisione che ti permetteranno di risolvere davvero anche le situazioni più difficili! Ora ti mostriamo come si possono usare.

estrattore per viti danneggiate
Cod. art.: 0714131100

Come si usano gli estrattori per interni e gli estrattori per viti in modo corretti

Gli Estrattori per interni e per viti, anche chiamati Estrattori sinistrorsi, rappresentano l‘utensile ideale per intervenire nei punti difficili da raggiungere. Ti faranno risparmiare tempo, proprio per il fatto che non sono necessari complessi interventi di trapanatura o saldatura. Gli estrattori sono disponibili in appositi assortimenti e in diverse misure.

estrattore per viti danneggiate
Cod. art.: 0714131206

Il fatto che siano chiamati anche Estrattori sinistrorsi, suggerisce in che modo funzionano. Si attivano, infatti, in senso opposto rispetto al solito senso di avvitamento della vite. Gli estrattori per interni e per viti hanno appunto un profilo conico con una filettatura sinistrorsa.

La speciale struttura superficiale dell’utensile si aggrappa alla vite e tramite rotazione sinistrorsa svita la vite bloccata, senza danneggiare la filettatura.

Ecco come procedere passo dopo passo.

Fase 1: la Preparazione

In caso di testa della vite o bullone spezzati, spesso il punto di rottura è irregolare e affilato. Per poter utilizzare l’utensile in tutta sicurezza, occorre prima creare una superficie liscia, limando il bordo superiore con una lima piatta bastarda.

vite spanata

Fase 2: la Foratura

In base alle caratteristiche della testa della vite, con una punta affilata si fora la testa stessa o si effettua un buco nella vite per poter inserire l’utensile. La foratura si dovrà eseguire al centro del nocciolo della vite.

  • Diametro fino a 6 mm: eseguire un foro di mezzo millimetro più grande
  • Diametro da 8 a 14 mm: eseguire un foro di un millimetro più grande

Il diametro della punta dipende sempre dal diametro dell’estrattore per interni.

estrattore per viti danneggiate

Fase 3: l’Estrazione

A questo punto viene inserito l‘estrattore sinistrorso:

  1. Scegli l’estrattore adatto
  2. Avvitalo nel foro in senso antiorario fino alla trasmissione di forza
  3. Procedi fino a quando si riuscirà ad estrarre la vite dal supporto

Se le viti spanate o danneggiate sono davvero ostinate usa il rimuovi ruggine Rost-off. Applicalo sulla parte da trattare e lascialo agire. Il Rost Off si infiltra tra la vite e il materiale minimizzano l’attrito e consentendo di svitare la vite più facilmente.

estrattore per viti danneggiate

Fase 4: La chiave non fa presa

La testa della vite non è spezzata e la vite è solo bloccata, ma la chiave per viti ad esagono cavo non fa presa? Anche in questo caso l’estrattore per interni risolverà velocemente il problema:

  1. Scegli anche in questo caso l’utensile adatto
  2. Avvitalo con una bussola da 13 mm e una chiave a cricchetto
  3. Grazie al suo profilo a spirale, l’estrattore si aggancia nel materiale, rimuovendo la vite in tutta sicurezza

L’estrattore per interni è perfetto anche quando non puoi contare su una forte presa!

estrattore per viti danneggiate

Viti forate o danneggiate: con l’Estrattore Viti non è mai stato così semplice

Le viti rientrano tra gli elementi di fissaggio più importanti. Sono facili da usare e, normalmente, anche facile da svitare. Il motivo per cui una vite si blocca, dipende per esempio dal materiale scadente con cui sono state prodotte. Di conseguenza, ti consigliamo di scegliere sempre prodotti di qualità superiore, come quelli che poi facilmente trovare all’interno dell’Online-Shop Würth, evitando l’utilizzo di utensili economici.

Estrarre viti rotte o viti spanate solo con il trapano: si può, ma ecco perché dovresti evitarlo!

In ogni caso, se hai a che fare con la testa di una vite arrugginita, spanata o spezzata, ti saranno di grande aiuto gli estrattori per interni e gli estrattori per viti. Le viti si possono estrarre anche con il trapano, ma ti consigliamo di ricorre a questa ultima ed estrema soluzioni solo in caso di reale necessità. Attraverso questo tipo di procedimento, infatti, rischi di compromettere quasi sempre la filettatura.

Non disperare: nella peggiore delle ipotesi, cioè proprio in caso di danneggiamento della filettatura, potrai utilizzare il Kit di riparazione filettature Würth TIME-SERT®!  Se queste istruzioni ti hanno aiutato, spargi la voce e condividi anche su Facebook e gli altri social network l’articolo!

Articolo pubblicato originariamente sul Blog di Würth Austria.

La rimozione delle viti danneggiate è un’operazione che può occupare molto tempo se non si hanno gli strumenti adatti. Spesso scopriamo le viti spanate ma non abbiamo gli strumenti a mano per la rimozione con noi, soprattutto se non siamo in officina. Come risolvere questa situazione? Con un set cricchetto-bussole con SUPER GRIP!

Set a cricchetto, bussole, chiavi e inserti per viti spanate

Cos'è il SUPER GRIP?

Con la tecnologia super grip gli strumenti avranno una presa molto più forte su viti ed esagoni! Niente scivola e sfugge all’innovativo profilo super grip: lavoro pulito e più veloce, scegli la tecnologia Würth.

Non rinunciare agli assortimenti di utensili a mano con SUPER GRIP!

Indispensabile per il tuo lavoro: scopra la nuova leva a cricchetto!

Leva a cricchetto e raggiungi anche i punti più difficili!

Per un lavoro veloce ed efficiente prova la nuova leva a cricchetto con manico rotante da ¼” (vai al prodotto >) . Con la doppia possibilità di movimentazione del quadro da ¼”, la nuova leva a cricchetto ruota il manico, trasmettendo un movimento rotatorio all’attacco e quindi facilita il lavoro in spazi ristretti.

set cricchetto e bussole

 Inoltre, il funzionamento standard del cricchetto con rotazione in senso orario e antiorario rispetto all’asse del quadro e i 60 denti a dentatura fine, ti aiuteranno in tutti i lavori più difficili, provalo subito!

Assortimento bussola a percussione per esagoni incassati spanati

Per svitare le viti con testa esagonale difettosa o spanata facilmente grazie all’innovativo kit con profilo Super Grip (vai al prodotto >).
Un prodotto molto versatile, è ovviamente utilizzabile anche per viti testa esagonale intatte e su viti Torx esterne da 6,8, 12 e per bussole con foro centrale passante per impieghi speciali come colonnette ruote, dadi ammortizzati, ecc.

In dotazione una chiave di manovra cromata a stelo per lavorare in spazi ristretti.

set cricchetto e bussole
Cod. art. 1952001460

Contenuto kit inserti: bussole rinforzate brunite chiave 8 – 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15 – 16 – 17 – 19 mm e chiave di manovra cromata.

Serie di chiavi a L per esagoni incassati o spanati

Per svitare viti con esagono incassato difettoso o spanato anche con le chiavi a L puoi sfruttare il potere del profilo Super Grip.
Ideale per tutti i profili esagonali incassati e intatti, la superficie è antiscivolo del profilo ed aderisce perfettamente alle pareti dello strumento da regolare, svitare o avvitare.

set cricchetto e bussole
Cod. art. 1952001470

Contenuto kit serie chiavi: durezza 45-48 HRC misure 1,5 – 2 – 2,5 – 3 – 4 – 5 – 6 – 8 – 10

Assortimento inserti per esagoni incassati e spanati

Per svitare viti con esagono incassato difettoso o spanato prova questo comodo assortimento, ideale per tutti i profili esagonali incassati e intatte.

set cricchetto e bussole
Cod. art. 1952001480

Contenuto kit: misure chiavi 1,5 – 2 – 2,5 – 3 – 4 – 5 – 6mm, lunghezza 50 mm, inserto da ¼” 7 – 8 – 10 mm, lunghezza 40 mm, inserti da 10 mm. Bussola portainserti da 10 mm attacco ½”.

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     


    *campi obbligatori