Artigianato e realtà virtuale si incontrano e danno vita a potenzialità infinite

Il digitale ha ormai travolto le nostre vite, cambiandole drasticamente e innovando anche il nostro modo di lavorare. Se utilizzata correttamente, l’innovazione tecnologica può aprire enormi scenari e incrementare anche il business. Questo è proprio lo scopo di Hevolus, azienda B2B partner Würth specializzata in nuovi modelli di business innovativi, che ha creato strumenti digitali al servizio di tutti gli artigiani del legno. Gli obiettivi? Semplificare il lavoro, offrire servizi competitivi e aumentare il fatturato.

Hevolus: come le realtà estese possono cambiare (in meglio) l’interior design

Hevolus InnovationChe legame ci può essere tra un artigiano del legno e il mondo della realtà virtuale? Apparentemente nessuno: sono due universi opposti e trovare un filo conduttore sembra difficile. Invece un nesso c’è e passa attraverso Hevolus, azienda B2B che da tempo lavora in sinergia con Würth alla ricerca di soluzioni innovative per incrementare il business di molti professionisti come gli artigiani del legno. Sono così nati strumenti innovativi come Holo Business  che, con occhiali smart, permette la manutenzione da remoto e pianificazioni smart. Ma, tornando al mondo dell’interior design e del kitchen in particolare, l’accoppiata vincente è stato l’incontro tra Wüdesto ed Hevolus.

Wüdesto è il sistema Würth con cui i professionisti possono progettare e costruire cucine e altri ambienti scegliendo tra una vasta gamma di semilavorati anche su misura, tantissime finiture e soluzioni per ogni esigenza. Definito il progetto sarà poi Wüdesto a creare un automatico la lista del necessario e basterà un clic per ordinarla. Hevolus è parte integrante del concept perché, attraverso un software innovativo, consente ai clienti Wüdesto di realizzare dettagliati rendering 3D con cui potrai mostrare in anteprima alla tua clientela la cucina da loro scelta, inserita anche nel contesto reale. Potrai simulare colori, materiali, maniglie e persino l’apertura delle ante.

Cosa significa…

  • Realtà aumentata: gli oggetti digitali sono percepiti come un ampliamento del mondo reale
  • Realtà virtuale: gli utenti sono totalmente immersi in un mondo simulato
  • Realtà estesa: termine generico che comprende sia realtà virtuali sia aumentate

I vantaggi delle realtà estese applicate al mondo dell’artigianato del legno

Come spiega con Antonio Squeo, CIO e co-founder di Hevolus Innovation la realtà estesa può apportare enormi benefici alla tua attività. Intanto tu sarai più competitivo, offrendo un servizio aggiuntivo che difficilmente si può trovare altrove e anticipando in questo modo quello che sarà il futuro del kitchen design. Avere una visione complessiva e tridimensionale del progetto può inoltre aiutarti a rispondere al meglio alle richieste della tua clientela. Il software sviluppato da Hevolus è infatti piuttosto intuitivo e semplice da utilizzare. In pochissimi minuti potrai modificare la disposizione degli elementi, cambiare colore e finiture, aggiungere o togliere arredi e assecondare subito le varie richieste. Il cliente, potendo vedere il risultato finale già in fase progettuale, sarà più consapevole delle scelte fatte e non avrà timore di imprevisti. Deciderà quindi più velocemente e questo per te significa ottimizzare i tempi e incrementare anche le vendite. Senza contare l’impatto emozionale! Un rendering 3D così personalizzabile conquisterà subito il tuo cliente perché farà leva anche sulla sfera emotiva e renderà quindi la fidelizzazione più semplice.

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori