Carpenteria CIESSE guarda all’innovazione dei processi con il Kanban RFID e i Distributori automatizzati DPI

Carpenteria CIESSE (Carpenteria C.S.) è stata fondata nel 1965 e dal 1989 entra a far parte del gruppo FASSI S.p.A., specializzandosi nella saldatura e assemblaggio di componenti per Gru da autocarro e marine. In uno stabilimento di 15.000 mq. coperti, oltre 120 addetti altamente qualificati e motivati ricoprono tutte le fasi produttive, dall’acquisto della materia prima alla spedizione del prodotto finito.

Carpenteria CIESSE ha adottato un sistema logistico Kanban RFID e due Distributori automatici di DPI.

Abbiamo intervistato Nicola Torresani, Responsabile Acquisti, sui temi della logistica intelligente e della digitalizzazione dei processi d’acquisto del materiale.

foto Nicola Torresani

Carpenteria Ciesse fa parte di un importante gruppo assieme ad altre 5 aziende italiane. L’unione fa la forza?

Certamente sì, in un mercato sempre più complesso e competitivo è importante poter contare sull’unione e la collaborazione delle altre aziende del gruppo: in questo modo possiamo agire con maggior forza e celerità sul mercato ottenendo un vantaggio competitivo dalla verticalizzazione dei processi produttivi. Il mio auspicio per il futuro è che le aziende dello stesso settore, seppur in competizione, trovino il modo di unirsi e fare rete, in questo modo si avranno sicuramente più vantaggi rispetto a una situazione frammentata dove ognuno pensa al suo esclusivo interesse.

Quanto è importante l’ottimizzazione dei processi aziendali per una realtà manifatturiera come Carpenteria Ciesse?

Ciesse e il gruppo Fassi sono realtà aziendali all’avanguardia: l’innovazione è chiave della strategia e della cultura aziendale. Lo stabilimento è tecnologicamente avanzato e moderno con sistema di illuminazione, finestre e impianto di verniciatura controllabili direttamente dal cellulare. Gli impianti produttivi sono robotizzati, studiati per la specifica tecnologia del prodotto e perfezionati nel tempo al fine di aumentare il rendimento e la qualità dei processi e dei prodotti. Per esempio: su un’isola partendo dal foglio di lamiera tagliato si arriva ad ottenere il longherone (braccio sfilo gru) piegato, lavorato, saldato e tridimensionalmente controllato.

Considero la digitalizzazione il futuro delle nostre aziende. CIESSE è sempre molto attenta alle novità tecnologiche e digitali

Quanto incide la digitalizzazione dei processi di acquisto sul miglioramento dei processi aziendali?

Moltissimo! Considero la digitalizzazione il futuro delle nostre aziende. CIESSE è sempre molto attenta alle novità tecnologiche e digitali, siamo convinti che il miglioramento continuo sia un fattore determinante per il successo di un’azienda: investire in questo ambito consente di utilizzare manodopera in attività a più alto valore aggiunto. Abbiamo intrapreso diversi progetti di digitalizzazione grazie anche a un team di supporto informatico.

Cosa vi ha spinto a integrare il sistema logistico intelligente KANBAN RFID?

Un sistema Kanban consente l’eliminazione della sovrapproduzione e la limitazione delle scorte, garantendo la disponibilità di materiali. Permette di migliorare il servizio al cliente in termini di lead time e puntualità delle consegne. Riduce i tempi di pianificazione e controllo aumentando la produttività di tutta la funzione logistica, incrementa l’indice di rotazione dei materiali e garantisce maggiori spazi in magazzino.

Quali sono le motivazioni che vi hanno convinto a dotarvi anche di due Distributori automatizzati di DPI?

L’obiettivo è sempre il miglioramento continuo. In precedenza, avevamo più di una persona addetta allo smistamento dei DPI, che venivano ordinati a diversi fornitori. Oggi ci avvaliamo di una distribuzione automatizzata e di un unico fornitore. In 2 mesi, i distributori automatici sono diventati operativi, abbiamo inserito i vostri prodotti, facendoli provare agli operai che ne hanno testato la qualità: per loro avere a disposizione i DPI H24 è una necessità, per noi rappresenta un’ottima soluzione per facilitarne la distribuzione durante i turni notturni.

L’integrazione di queste soluzioni è stato un processo semplice da adottare?

Sono macchinari davvero intuitivi da usare, simili alle normali vending machine; va precisato che questo sistema di distribuzione ha l’effetto di responsabilizzare il personale sul prelievo. Un altro aspetto interessante è la possibilità di avere una reportistica a supporto del buyer di riferimento per fare valutazioni sui consumi di DPI. Attualmente abbiamo già sfruttato tutti gli spazi dei distributori, includendo non solo DPI ma anche articoli di consumo come mole lamellari, dischi da taglio, spazzole e punte di saldatura.

Come considera il supporto tecnico e commerciale offerto dai referenti Würth?

Eccellente, siamo molto contenti del servizio offerto. Per CIESSE siamo seguiti da Iacopo Carpanoni, giovane commerciale brillante e motivato che ci ha dimostrato il massimo supporto nella risoluzione di eventuali problematiche. Speriamo che leggendo queste lodi non si monti la testa!

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi per l'industria?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori