Come eliminare la muffa in mansarda, le macchie sul cartongesso e la formazione di condensa in modo definitivo e professionale

Quante volte ti sono capitati clienti che si lamentano per la formazione di macchie sul cartongesso o la presenza di muffa nel sottotetto? Anche trattandole con prodotti specifici, a distanza di tempo il problema si ripresenta. Però ora una soluzione definitiva c’è così potrai finalmente dare un aiuto concreto e soprattutto risolutivo a chi ti chiede come eliminare la muffa in mansarda, come posso evitare condensa sottotetto in legno o domande simili.

Come risolvere il problema della condensa una volta per tutte

L’unico modo per eliminare definitivamente la condensa sotto il tetto e quindi la formazione di muffa è agire alla base del problema. Se l’edificio ha problematiche di questo tipo significa che il vapore attraversa la struttura del tetto e delle pareti e che la condensa stagna sulla superficie. Probabilmente inoltre l’isolante termico non svolge adeguatamente il suo lavoro e quindi non protegge abbastanza dal caldo dell’estate e dal freddo dell’inverno. In questi casi la soluzione è applicare membrane traspiranti di tipo sintetico, dette anche SMT, in grado di controllare il passaggio del vapore attraverso i diversi materiali isolanti e quindi impedire la formazione di condensa al loro interno.

Gli SMT comprendono:

  • teli traspiranti da porre sul lato freddo
  • schermi freni vapore o barriere vapore da applicare sul lato caldo

Come eliminare la muffa in mansarda attraverso l’uso di membrane traspiranti sul lato freddo

Una prima categoria di SMT riguarda le membrane traspiranti sintetiche (vai alla gamma completa >) da posizionare sul lato freddo e quindi su quello esterno. Ne esistono numerose versioni, ognuna specifica per un determinato impiego, da quelle per la posa su tetti ventilati a quelle da posizionare diretta sull’isolante termico o sul tavolato in legno di tetti in pendenza, anche non ventilati. Oppure su tetti con copertura metallica o per l’impermeabilizzazione di pareti ventilate con rivestimento esterno continuo. Disponibili con strisce adesive singole o doppie, senza adesivi o anche con punti di chiodatura a tenuta ermetica, sono semplici e veloci da installare. Sono composte da diversi strati sintetici accoppiati tra loro che rendono la membrana antistrappo, antiscivolo e resistente all’acqua. Sono tutti prodotti altamente resistenti e duraturi e anche sicuri.

Schermi e barriere a vapore da utilizzare sul lato caldo e dire addio per sempre alla condensa

In abbinata alle membrane traspiranti per il lato esterno occorrono dei teli freni vapore (vai ai prodotti >) o barriere al vapore (le trovi qui >) da applicare all’interno, sul lato caldo. Sono teli estremamente robusti e multistrato da posare sotto l’isolante termico, trasversalmente o parallelamente alle travi. Antistrappo e ultra-resistenti, evitano la perdita dell’effetto isolante e la perdita di calore causata dalle fuoriuscite di aria. Sono disponibili in più varianti e progettati per essere posati rapidamente e facilmente, in modo da farti risparmiare tempo e denaro, con la certezza di un risultato ottimale

Adesivi e nastri adesivi indispensabili per posare gli SMT e garantire una chiusura ermetica

Prima di concludere il discorso su come eliminare la muffa in mansarda non possiamo non parlare di alcuni strumenti, indispensabili per posare le membrane traspiranti e i freni a vapore. Intanto ti servirà un ottimo nastro adesivo (scopri di più >) specifico per le tue esigenze: potrai quindi scegliere tra nastri monoadesivi o biadesivi o anche per guarnizioni punto chiodo (vedi qui >). Alcuni sono a tenuta ermetica, altri anche a tenuta d’aria e di vento. Tutti si distinguono per l’elevatissimo potere incollante e per la massima versatilità. Possono quindi essere impiegati per incollare permanentemente, barriere al vapore e barriere regola-vapore e teli da sottotetto, sia tra loro, sia a superfici adiacenti.
Un altro strumento estremamente utile è un adesivo per teli (vedi la nostra selezione >). Inodore, ideale anche per l’interno e dall’ottima tenuta ermetica, è resistente agli agenti atmosferici, all’invecchiamento ed ai raggi UV.

    Contattaci

    Hai bisogno di maggiori informazioni sui prodotti?
    Compila il form per essere ricontattato a breve da un referente Würth.

     

    [honeypot controllocitta-584]

    *campi obbligatori

    Lascia un Commento