Casa21: nella casa del domani c’è anche Würth

Che cosa è Casa21?

Casa21 è il progetto di riqualificazione di edifici storici, presentato ad Expo2015 come Progetto Pilota per il Comfort Globale per la Bioarchitettura e la Bioclimatica, la Didattica di Housing sostenibile. Il progetto è un importante richiamo per la promozione del territorio e avvalora il riconoscimento europeo come area “Carbon Free” della provincia di Siena per la sostenibilità ambientale.

Quale dovrebbe essere il risultato?

Casa21 è il progetto che vuole andare a riunire i valori della Bioarchittettura, della domotica, del design, del Feng Shui per creare una casa sana, intelligente e funzionale. Per questo motivo la ricostruzione è stata realizzata con l’utilizzo delle più moderne tecnologie; la struttura è stata realizzata in legno con un rivestimento in pietra naturale, per ripristinare fedelmente lo stesso aspetto che il casolare aveva in origine.

Come ha partecipato Würth?

Würth è partner del progetto Casa21 andando a fornire gli strumenti per la creazione e gestione del foro finestra e del sistema tetto.
Partendo dalla progettazione, ai sistemi di fissaggio, Würth ha fornito il suo Know-how in merito alla posa della serramento e dell’isolamento del tetto.

I riconoscimenti

Il progetto Casa21 ha ottenuto moltissimi riconoscimenti e premi volti a premiare l’ecosostenibilità e l’architettura come il premio mondiale di CSR Corporate Social Responsibility indetto dalle Nazioni Unite con il patrocinio di The Climate Project di Al Gore VP USA. Inoltre ha ottenuto il premio al congresso nazionale HOME 21 e il primo premio Nazionale BBP.

Il commento dei tecnici Würth:

“In Casa 21 abbiamo collaborato con il Politecnico di Milano per inserire nelprotocollo di costruzione “Il Sistema Foro Finestra Würth” e la coibentazione del tetto in legno.
Il foro finestra risulta la parte più debole e dispersiva in termini energetici e di sicurezza dell’involucro edilizio, la particolarità della stratigrafia muraria di Casa 21 e l’esigenza di nascondere il telaio e l’anta sui 4 lati per ottenere un maggior apporto solare pur mantenendo un alto grado di isolamento e di sicurezza, ci ha posto una sfida molto importante ed impegnativa.
La progettazione accurata, la POSA IN OPERA QUALIFICATA, i nostri materiali altamente performanti sono stati gli ingredienti per un grande risultato. Infatti le finestre dell’edificio sembrano sparire all’esterno per poi rivelarsi all’interno per incorniciare la splendida vista sulla Val D’Orcia ottenendo dei risultati di isolamento altissimi.

Così abbiamo fatto anche con il tetto in legno, collaborando con il progettista abbiamo fornito assistenza e tutti i materiali per la coibentazione e l’isolamento. Oggi Casa 21 è un edificio dove tutti i progettisti ed i clienti possono toccare con mano un’esperienza unica che coniuga risparmio energetico e sostenibilità ambientale.”

Fabio Baldi  & Graziano Corghi

Potrebbe interessarti anche questo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *