Condizionatore fisso: come proteggerlo dopo la stagione estiva

Prodotti per pulire condizionatore fisso sporco

Dopo averti chiamato per montare il condizionatore fisso, ora i clienti chiedono come proteggerlo dopo la stagione estiva? Ecco qual è la migliore soluzione per preservarlo da polveri e agenti atmosferici

Quando le giornate si accorciano e l’estate sembra avvicinarsi alla fine, è bene ricordarsi che il condizionatore fisso dovrebbe essere preservato al meglio per gli usi futuri. Ci sono infatti alcuni accorgimenti che è bene prendere in vista della prossima estate, per mantenere efficiente e pulito l’impianto installato. Hai prestato attenzione, per esempio, alla posizione e all’esposizione dell’unità esterna del climatizzatore? Duranti i mesi invernali e, più i generale, durante i periodi di inattività, l’impianto è “attaccato” da polvere, sporco e dall’azione degli agenti atmosferici, come vento e piogge.

Il Telo protettivo per condizionatore risolve questo problema e fornisce all’impianto la copertura adeguata. La chiusura è facile e comoda grazie ai lacci già presenti sul telo.

Prodotti per la pulizia del condizionatore: azione antibatterica assicurata

Inoltre, per pulire il condizionatore e renderlo immediatamente pronto all’uso per l’anno successivo, ti consigliamo di usare un disinfettante antibatterico. In questo caso il prodotto migliore per ogni esigenza è il Disinfettante Antibatterico Germodis Spray. Si tratta di un preparato di agenti antibatterici e germicidi che fornisce un’azione disinfettante duratura nel tempo e dal profumo davvero gradevole. Inoltre, è raccomandato per proprio per disinfettare i filtri degli impianti di condizionamento dell’aria ed è specifico per climatizzatori.

Il Disinfettante Antibatterico Germodis Spray elimina, funghi, batteri e muffe presenti sulla superficie, con il vantaggio di non macchiare, non bagnare e non danneggiare i materiali con cui entra in contatto.

Infine, ti ricordiamo che questo prodotto è conservabile per 36 mesi.

Condizionatore pulito

Staffe per condizionatore: tutto quello che serve per un fissaggio perfetto

Non è affatto una ovvietà: quando si parla di condizionatore fisso è sempre bene tenere a mente l’importanza di staffe di qualità, anche quando l’impianto è fermo, cioè dopo i mesi estivi. Vediamo, quindi, quali sono i prodotti di fissaggio che uniscono praticità, qualità e sicurezza: la bella figura, anche davanti al cliente più esigente, è assicurata!

Staffe per condizionatori:la soluzione più “veloce” senza nessun compromesso

La Staffa Tipo Leggero RAPID per condizionatori è una soluzione che riesce a unire praticità e robustezza:

  • si presenta completa di livella per un posizionamento orizzontale pratico e veloce. Di certo non correrai il rischio che il tuo cliente si lamenti del fatto che l’unità esterna del suo condizionatore è un po’ inclinata;
  • è provvista di supporti anti-vibranti;
  • è un prodotto con certificazione TÜV;
  • è provvista anche di un kit di montaggio e di minuteria zincata.

Alcune informazioni tecniche:

Lunghezza braccio di supporto 450 mm
Superficie Plastica
Materiale Acciaio
Lunghezza sezione orizzontale 800 mm
Lunghezza sezione verticale 400 mm
Peso prodotto (per pezzo) 2890 g

Un’altra soluzione molto valida, quando si parla di staffe per condizionatori, è la Staffa con Barra di Scorrimento e Mensole Bombate.

Montaggio per condizionatori fissi: le soluzioni migliori per un carico molto pesante

Che cosa fare, invece, quando è necessario sostenere un peso molto elevato?

Innanzitutto, potresti scegliere una Staffa Tipo Pesante, con un braccio di supporto lungo 520 mm. Ricordiamo, però, che  per una tenuta davvero perfetta, per il fissaggio sono necessari ancoranti adeguati alla tipologia del muro.

Staffa pesante condizionatore

 

Summary
product image
Author Rating
1star1star1star1star1star
Aggregate Rating
5 based on 1 votes
Brand Name
Würth
Product Name
Telo protettivo per condizionatore

Potrebbe interessarti anche questo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *