Palazzo ghiacciato a Milano Moscova: ecco che cosa è accaduto

Il palazzo ghiacciato di Milano è stata una delle notizie più cercate sul web e sicuramente un’attività che ha raggiunto il suo scopo. Lo scorso 12 Dicembre 2016 il palazzo di Largo lo Foppa, storico edificio che ospita il noto Radetzky, di fronte alla fermata Moscova della metropolitana di Milano, è stato ghiacciato.

Palazzo ghiacciato

Il motivo della glaciazione è una campagna contro gli sprechi di energia, nello specifico si voleva sensibilizzare in merito ad un utilizzo responsabile dei sistemi di climatizzazione.

Non preoccupatevi, se lascerete il climatizzatore acceso non vi ghiaccerà la facciata di casa, a meno che non si usino prodotti Würth!

Esatto, per fare questa installazione la ditta Milanese Innscena S.r.l ,   seguita dal venditore Pighetti Simone, ha utilizzato i prodotti e i sistemi Würth! scopriamo quali:

– Il ghiaccio è stato costruito con una resina e del polistorolo espanso

Palazzo ghiacciato

– Per assemblarlo hanno utilizzato le nostre viti truciolari Wüpofast

wuepofast_200x200
Viteria Wüpofast

– Per il fissaggio della struttura hanno utilizzato il Tassello nylon W-UR 10 vite tps acciaio zn bianco Würth

0912810403_200x200
Art. 0912 810 403

– Per completare l’opera hanno scelto le prestazioni e l’affidabilità degli avvitatori della gamma BS Würth:

07006654_200x200
Scopri la gamma BS!

– Inoltre per il montaggio in sicurezza si è dotato della qualità dei sistemi di Protezione Individuale Würth! un esempio?

zaino_200x200
Art. 0899 032 943

Per non farsi mai mancare nulla, hanno scelto l’Orsy System Würth!

Orsy

Complimenti alla Innscena S.r.l per la qualità dell’installazione e per il successo ottenuto. E in particolare  per i prodotti che hanno scelto!

 

 

 

Potrebbe interessarti anche questo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *